Home / Archivio Tag: terremoto

Archivio Tag: terremoto

Bocciata la petizione popolare per sospendere le Trivellazioni in Emilia Romagna

notriv

La Regione ha bocciato la petizione popolare che chiedeva la sospensione di tutte le attività di trivellazione che avessero come finalità la ricerca di idrocarburi nel territorio regionale, non rilasciando parere favorevole all’Assemblea Legislativa. La decisione presa questa mattina all’interno della Commissione Territorio, Ambiente e Mobilità è l’ennesimo schiaffo ai cittadini che chiedevano solo sicurezza e informazione. Abbiamo perso un’occasione per affrontare seriamente ...

Leggi Tutto »

Trivelle in Emilia Romagna, Legambiente: “Nuove esplorazioni, terreno sprofonda”

trivelle

Nell’ultimo rapporto dell’associazione per la tutela dell’ambiente, si fotografa la corsa agli idrocarburi delle multinazionali nel territorio da Rimini a Piacenza. Sempre di più le richieste di studio del sottosuolo. Qui viene prodotta una quantità di gas pari ad oltre il 12% delle riserve certe per tutta l’Italia centrale Il tesoro nascosto dell’Emilia Romagna si trova nel sottosuolo. Si chiama gas naturale e ...

Leggi Tutto »

Guastalla, verifiche di vulnerabilità sismica a scuole e palestre (ancora da eseguire?) affidate ad esterni

scuola

Le scuole sono iniziate da due giorni e non si sa ancora gli esiti delle verifiche di vulnerabilità sismica a scuole e palestre, sebbene durante l‘incontro pubblico del 29 maggio 2013 , l’amministrazione aveva promesso che sarebbero state effettuate durante le vacanze estive dei bambini a scuole chiuse! I bambini, nel frattempo, hanno iniziato l’anno scolastico. Intanto in data 5 ...

Leggi Tutto »

L’Emilia resta “zona a basso rischio sismico”!

vigile terremoto

“Non verrà rivista la mappa di Classificazione sismica per le zone colpite dal terremoto del maggio 2012: i comuni del cratere erano e rimarranno classificati come zona 3 e dunque a basso rischio sismico. Lo ha confermato il direttore di Ingv Andrea Morelli. Amareggiati gli amministratori locali: “Questa definizione non è giusta eticamente a pochi mesi da quello che abbiamo vissuto” ...

Leggi Tutto »

Emilia Romagna, domani avverrà la consegna delle oltre 4000 firme raccolte dai No Triv Bassa reggiana

notriv

Oltre 4000 firme di cittadini contrari a estrazioni di idrocarburi e progetti di stoccaggio nel sottosuolo: con questo importante risultato, raccolto in soli due mesi, i rappresentanti dell’associazione Ambiente e Salute di Correggio e San Martino in Rio, che aderisce al coordinamento nazionale No Triv, si presenterà domani al consiglio regionale dell’Emilia Romagna. Le firme verranno consegnate proprio “a sostegno ...

Leggi Tutto »

Fabbrico: 400 persone circa all’incontro NO TRIV. Ecco qualche approfondimento

fabbrico

Più di 400 persone, un dibattito serrato sulle pratiche estrattive e il loro rapporto con i terremoti, ma anche il futuro energetico del territorio, delle regioni padane e la politica energetica nazionale. E’ stata davvero un successo di pubblico e partecipazione la serata organizzata al Parco Cascina di Fabbrico lunedì sera dal Coordinamento No Triv reggiano, con ospite d’eccezione Maria ...

Leggi Tutto »

Guastalla: Interventi di recupero a un anno dal Terremoto

guastalla

Ieri sera si è svolta la riunione pubblica informativa sugli interventi in atto, fatti e ancora da eseguire da parte del Comune di Guastalla. A relazionare e rispondere alle domande del pubblico c’erano il Sindaco Benaglia e l’assessore Rodolfi. Ci dispiace molto aver notato una scarsa partecipazione dei cittadini (soprattutto genitori per il discorso scuole) e non pensiamo sia dovuto ...

Leggi Tutto »

Comune di Guastalla, aggiornamento lavori post terremoto: Incontro con la cittadinanza 29 maggio ore 21

tribunale

Mercoledì 29 maggio alle ore 21, l’Amministrazione Comunale ha indetto un incontro con la cittadinanza presso il Tribunale a Guastalla. In quella sede probabilmente verrà fatto il punto sulla situazione del paese ad un anno esatto dal sisma. Verrà informata  pubblicamente la cittadinanza di quello che hanno fatto fino ad ora e quello che intenderanno fare nei mesi futuri. Scriviamo ...

Leggi Tutto »