Home / Guastalla / Interrogazioni – Il cantiere di San Giacomo e Villa Savi
foto3

Interrogazioni – Il cantiere di San Giacomo e Villa Savi

Due le interrogazioni presentate questa settimana dal MoVimento 5 stelle a Guastalla.
La prima riguarda la frazione di San Giacomo. Il cantiere doveva servire all’adeguamento della tratta ferroviaria ed essere rimosso entro la fine del 2017. Ed invece è ancora presente e talvolta attivo.
Pertanto rimangono le preoccupazioni della cittadinanza, perchè un cantiere di quelle dimensioni a pochissima distanza dal centro di San Giacomo desta preoccupazione, anche in merito alle polveri che si alzano con le attività connesse.
Chiediamo pertanto alla giunta Verona, delucidazioni in merito alla permanenza del cantiere stesso.
La seconda è relativa a Villa Savi. Immobile di pregio in stile liberty del nostro territorio. Oggetto di un sopralluogo dell’amministrazione ormai un anno fa, attualmente versa in condizioni precarie, e senza interventi, il rischio è di vederlo peggiorare e necessitare così di investimenti ulteriori.
In questo caso la richiesta all’amministrazione, socia di ASP proprietaria dell’immobile, quali siano le progettualità di intervento e i tempi.

Movimento 5 Stelle Guastalla

Un commento

Il Blog di Guastalla 5 Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Guastalla 5 Stelle
Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento".

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog NON potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*