Home / Sedute Consiliari / Consigli Comunali / Consiglio Comunale 30 Luglio – Bilancio 2014 – TARI-TASI-IUC e aliquota IRPEF
consiglio-comunale

Consiglio Comunale 30 Luglio – Bilancio 2014 – TARI-TASI-IUC e aliquota IRPEF

******Aggiornamento del 29 Luglio alle 21:13******
Apprendiamo e comunichiamo che, la seduta in oggetto, è stata anticipata alle ore 19:00 e non più le iniziali 20:30.
Spargete possibilmente la voce agli eventuali interessati, per evitare che, cittadini interessati agli argomenti trattati vengano in consiglio al precedente orario di convocazione.

******Fine Aggiornamento*******

È stato convocato, per Mercoledì 30 Luglio una seduta del consiglio comunale.

Qua di seguito l’ordine del giorno:

1. Comunicazioni del Sindaco;

2. Comunicazioni del Presidente del Consiglio Comunale;

3. Mozione presentata dal Capogruppo del Gruppo “Guastalla Bene Comune” avente ad oggetto: “Mozione di impegno della Giunta e del Consiglio Comunale a sollecitare gli organi governativi preposti a promuovere un’azione di pace nei territori della Striscia di Gaza”;

4. Approvazione delle aliquote IMU (IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA) e relativa disciplina regolamentare per l’anno 2014;

5. Approvazione del Regolamento comunale per la disciplina della tassa sui rifiuti (TARI/IUC);

6. Tassa sui rifiuti (TARI/IUC) – Approvazione del piano finanziario e delle tariffe per l’anno 2014;

7. Approvazione delle aliquote TASI (TRIBUTO SUI SERVIZI INDIVISIBILI) /IUC e relativa disciplina regolamentare per l’anno 2014;

8. Approvazione modifiche al Regolamento per l’applicazione dell’addizionale comunale all’IRPEF per l’anno 2014;

9. Determinazione del tasso di copertura in percentuale del costo di gestione dei servizi a domanda individuale (art. 172 C.1 lett. E) del D.Lgs. 267/2000;

10. Verifica delle quantità e qualità delle aree e fabbricati da destinare alla residenza, alle attività produttive e terziarie – ai sensi delle Leggi 18/04/1962 n° 167 e successive modificazioni ed integrazioni, 22/10/1971 n° 865 e 05/08/1978 n° 457 – che potranno essere cedute in proprietà o in diritto di superficie;

11. Approvazione Bilancio di Previsione 2014, relazione previsionale e programmatica e bilancio pluriennale 2014-2016 e allegato programma triennale dei lavori pubblici ed elenco annuale 2014.

Come al solito, sul sito del comune è presente solo la convocazione del consiglio.
Ci voleva poco a caricare e mettere a disposizione i documenti in discussione (ovviamente non sono validi finchè il consiglio comunale non dovesse approvarli), giusto per far sapere ai cittadini gli argomenti di cui si parlerà nella seduta.
Mettere i cittadini a conoscenza degli argomenti in discussione sarebbe sicuramente un passo verso maggiore trasparenza e maggiore partecipazione ai lavori del consiglio.
Poco male, a fornirli ci pensiamo noi, e potete scaricare ciò che abbiamo ricevuto a questo link (6 Mb)

Anzi, invitiamo voi cittadini a visionare i documenti e darci le vostre opinioni!

Un commento

Il Blog di Guastalla 5 Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Guastalla 5 Stelle
Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento".

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog NON potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.