Home / Economia / Guastalla: il comune delle urgenze

Guastalla: il comune delle urgenze

È uscita dalla Giunta Benaglia l’ennesima urgente variazione di bilancio 2013. La potete scaricare qui ed è riassunta nella tabellina qua sotto:

In pratica, il sindaco Benaglia (con delega al bilancio) e la giunta hanno “raccolto” le questioni di questi giorni (Teatro, e Pista di pattinaggio) e, per garantire la capienza nelle voci, hanno fatto una variazione urgente di Bilancio.

Ricordiamo che, per urgenza s’intende un provvedimento caratterizzato da imprevedibilità, indifferibilità e temporaneità (link – Altalex).
Altrimenti, urgenze a parte, le variazioni di bilancio sono competenza del Consiglio e non della Giunta (testo unico enti locali).

Forse la pista di pattinaggio è una cosa urgente? Imprevedibile?
La tensostruttura in sostituzione del Teatro è una spesa che era imprevedibile 18 mesi dopo il sisma?

Non entriamo nella facile polemica che la gestione delle della pista di pattinaggio e della programmazione teatrale sembrano, da vari banchetti, sotto l’egida renziana (salvo la scomunica del PD ufficiale). Una mossa che sembra indebolire il PD per facilitare l’amministrazione (ciascuno tragga le proprie considerazioni) in vista della prossima campagna elettorale.
Lasciamo queste polemiche ad altri.

Restiamo invece nel merito della scelta.
Perchè tagliare 12.000 sulle prestazioni di servizi assistenziali (tempo prezioso e politiche giovanili) in favore della pista di pattinaggio?
Perchè dopo 18 mesi il teatro è ancora inagibile, tanto da dover spendere 40.000 euro per una struttura provvisoria e potenzialmente inadeguata?
Perchè utilizzare il carattere d’urgenza per una cosa che urgente non è?

E perchè queste scelte vengono compiute nei salottini della giunta anzichè presentate e discusse pubblicamente alla cittadinanza?

Per inciso, in questi giorni, il teatro di Carpi è tornato in funzione, dopo il terremoto, e dopo interventi per 1.500.000 di Euro.
Quindi a Carpi i lavori son già finiti mentre a Guastalla, sì e no devono ancora cominciare.

Che ne pensate?

5 commenti

  1. ADELMO CANDOLO

    Tensostruttura o tendone da circo ??? Magari da Guastalla riparte il rilancio delle attività circensi… i clowns ed i giocolieri non mancano…
    Adelmo Candolo

  2. Eh certo!!!
    A Guastalla il teatro e la pista di pattinaggio sono questioni urgenti da deliberare in Giunta per evitare di sentire i “soliti dissensi” in Consiglio Comunale.
    Dissensi intesi come opinioni, discussione e democrazia di un paese normale.
    Ma in un paese normale ci si confronta in commissione e poi si decide in Consiglio. Si sa che l’opposizione propone ma l’ultima parola ce l’ha l’amministrazione: a Guastalla non vi è nemmeno “questo accenno” della “diligenza del buon padre di famiglia”.
    Quando la linea politica dell’assessore Bartoli è stata preferita a quella dell’assessore Manfredotti (che alla fine se n’è andato) si capisce il motivo!
    Scelte più “appariscenti” danno voti, e, in questo periodo di campagna elettorale già iniziata sono più importanti della scuola (ad esempio) per questa amministrazione!!!

  3. La domanda che sorge spontanea è: quanto incassa il comune con la pista di pattinaggio? Perchè se non sbaglio viene gestita dall’associazione Love Generation. gli cassi vanno al comune oppure all’associazione?
    Grazie per una eventuale risposta!

    • Sarei anch’io curiosa disapere a chi vanno gli incassi ella pista di patt. Ma allora ci sarebbe più trasparenza… che ancora manca anzi non c’è.

    • Damiano Ruggenini

      Mi sono informato durante il Consiglio Comunale di Giovedì, dato che hanno approvato una variazione di bilancio proprio per finanziare la pista di pattinaggio. Quest’anno il Comune di Guastalla ha stanziato 12.000,00 € per la pista, gestita da Love Generation e Guastalla Live (l’ass. dei commercianti del centro). Tutti gli incassi vanno alle due associazioni, il Comune mette solo il contributo per la costruzione e la manutenzione della pista. Scusate il ritardo, ma volevo essere sicuro prima di rispondervi!

Il Blog di Guastalla 5 Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Guastalla 5 Stelle
Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento".

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog NON potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.