Home / Ambiente / Piogge eccezionali, contributi a fondo perduto per aziende agricole
pioggia

Piogge eccezionali, contributi a fondo perduto per aziende agricole

Riconosciuta dal Governo eccezionalità piogge dal 20/1 al 5/4 2013 in provincia di Mo, Re, Pr, Pc. Domande entro il 23 settembre

E’ stata accolta la proposta della Regione Emilia-Romagna per il riconoscimento dell’eccezionali piogge persistenti che nel periodo dal 20 gennaio 2013 al 5 aprile hanno interessato territori delle province di Modena, Reggio Emilia, Parma e Piacenza provocando frane e smottamenti.

Le aziende che abbiano subito danni alle strutture agricole e alle infrastrutture connesse all’attività agricola, che si trovano all’interno delle aree delimitate, possono presentare entro il 23 settembre 2013 domanda per l’ottenimento dei contributi a fondo perduto per il ripristino delle strutture danneggiate. L’entità del contributo sarà in funzione delle risorse che il Ministero assegnerà successivamente alla raccolta delle domande.

Il decreto di declaratoria che accoglie la proposta della Regione Emilia-Romagna, emesso dal Ministro delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 186 del 9 agosto 2013.

La domanda in copia unica, compilata in ogni parte e debitamente sottoscritta, deve essere presentata all’Ente territoriale competente (Provincia, Comunità montana, Unione dei Comuni).

Al momento della presentazione della richiesta di contributo, l’azienda deve essere iscritta al Registro delle imprese della Camera di Commercio nonché all´anagrafe delle aziende agricole della Regione Emilia-Romagna, e avere il fascicolo aziendale validato in modo da evitare di ripresentare la documentazione per i dati già presenti in anagrafe.

La domanda potrà essere presentata avvalendosi delle organizzazioni professionali agricole, direttamente dall’azienda agricola in forma digitale (dal referente per l’azienda) oppure in forma cartacea, utilizzando la modulistica predisposta dalla Regione Emilia-Romagna.

Il Blog di Guastalla 5 Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Guastalla 5 Stelle
Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento".

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog NON potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.