Home / Eventi / OBIETTIVO RAGGIUNTO. L’ABOLIZIONE DEI VITALIZI SI AVVICINA
obiettivo-raggiunto-large

OBIETTIVO RAGGIUNTO. L’ABOLIZIONE DEI VITALIZI SI AVVICINA

Lunedì 1 luglio 2013 abbiamo appuntamento presso l’Assemblea Legislativa della Regione Emilia Romagna per la consegna delle oltre 5000 firme per l’immediata abolizione dei vitalizi dei consiglieri regionali.

Obiettivo raggiunto grazie a un’immediata partecipazione in tutti i comuni dell’Emilia-Romagna, che ha visto mobilitarsi attivisti e cittadini in soli due weekend per raggiungere la quota necessaria. Quota ampiamente superata grazie ai nostri “Firma days”.

Alle 10.30, una breve conferenza stampa negli uffici del gruppo assembleare Movimento 5 Stelle, al terzo piano di Viale Aldo Moro 50, in cui il capogruppo Andrea Defranceschi, assieme agli attivisti promotori della raccolta firme, presenterà i dati di questa lunga maratona, durata un anno e mezzo e conclusasi il 16 giugno con oltre 5400 firme.

Il 20 febbraio 2012, il Movimento 5 Stelle depositava in Regione Emilia-Romagna le prime 380 firme a sostegno di una proposta di legge di iniziativa popolare che dovrebbe obbligare i consiglieri a restituire l’indennità di fine mandato già a partire dalla questa legislatura. Finora l’assemblea di viale Aldo Moro ha decretato la cancellazione dei vitalizi solo a partire dalla prossima legislatura, quella che dovrebbe cominciare nel 2015, mentre per quella presente la rinuncia è su base volontaria.
“Finora solo 17 consiglieri su 50 di questa legislatura, tra cui me, hanno rinunciato al vitalizio su base volontaria”, ricorda il consigliere regionale Andrea Defranceschi. “Se la proposta di legge verrà approvata, potremo bloccare il pagamento dei vitalizi a partire dal sessantesimo anno d’età per tutti i consiglieri”.

La conferenza stampa verrà trasmessa lunedì in diretta streaming. Il link verrà pubblicato sul sito della raccolta aboliamoivitalizi.wordpress.com.

fonte: http://www.beppegrillo.it/listeciviche/liste/emiliaromagna/

 

Il Blog di Guastalla 5 Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Guastalla 5 Stelle
Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento".

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog NON potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.