Home / Economia / Parma: crolla un sistema, e Pizzarotti lavora fra le macerie degli altri
pizzarotti_parma_m5s_555

Parma: crolla un sistema, e Pizzarotti lavora fra le macerie degli altri

Gli arresti di questa mattina a Parma sono pezzi di sistema che sta cadendo. Gli sviluppi dell’inchiesta Public Money, che ha portato al fermo dell’ex Sindaco di Parma Pietro Vignali, del Capogruppo PdL in Regione e Vicepresidente Iren Luigi Giuseppe Vignali, dell’ex Presidente della partecipata STT Andrea Costa e dell’Editore di Polis e Presidente CdA di Iren Angelino Buzzi evidenziano la connessione fra potere economico e potere finanziario: è una realtà che dobbiamo affrontare e sradicare. Accettarla come un dato di fatto significa esporsi a queste conseguenze. Quando poi ci si aggiunge anche la connivenza dell’informazione, il disastro è completo e porta al totale sovvertimento della realtà, all’asservimento della cosa pubblica per interessi personali. Il coinvolgimento ipotizzato del PdL nazionale è il colmo. Le accuse sono pesantissime e, pur non immaginando un simile scenario da anni stavamo lottando per evitare i doppi incarichi remunerati in società partecipate, ed in particolare quello dello stesso Villani (si veda:www.beppegrillo.it/listeciviche/liste/emiliaromagna/2010/08/villani-vicepresidente-iren-siamo-alla-spartizione-del-bottino.html). Secondo noi con una maggiore trasparenza molte di queste situazioni potrebbero essere scongiurate da un controllo diffuso, e in questo senso potrebbe anche aiutare il politometro suggerito da Beppe Grillo… Ora i cittadini parmensi hanno un quadro ancora più chiaro di come sia stata gestita la loro città negli anni di Vignali, anche se, scegliendo il Movimento 5 Stelle qualche mese fa, avevano dimostrato di avere lo sguardo più lungo dei politici di professione. Federico Pizzarotti sta facendo un lavoro lunghissimo, meticoloso, difficile e che non strappa certo applausi a scena aperta. Ma è un lavoro serio di ricostruzione. E vediamo quante macerie gli avessero lasciato…

Un commento

  1. Mario Franco BASILICO

    Con tutti sti Porci è giunta l’ora di porci delle serie riflessini.

Il Blog di Guastalla 5 Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Guastalla 5 Stelle
Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento".

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog NON potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.