Home / Cultura / Terraferma: la cultura della ricostruzione
banner_terraferma

Terraferma: la cultura della ricostruzione

Le Province di Bologna, Mantova, Modena e Reggio Emilia promuovono azioni e iniziative comuni nel settore delle politiche culturali per la ripresa delle più essenziali forme di socialità e di convivenza nei Comuni delle quattro province colpiti dal terremoto.

Azioni coordinate perché:
i territori interessati dall’emergenza terremoto sono limitrofi e sufficientemente omogenei per la creazione di azioni efficaci ed economicamente sostenibili anche nel medio-lungo periodo;
è urgente creare dinamiche di ripresa dalla vita associativa, culturale e di tempo libero nelle comunità fortemente provate dal terremoto con azioni forti, efficienti e continuative.

Le Province intendono svolgere un ruolo propositivo e di coordinamento, al servizio delle comunità locali salvaguardando le differenti caratteristiche e peculiarità anche in relazione alle diverse condizioni dei comuni terremotati.

Per questo si intende proporre, raccogliere e coordinare risorse, attività ed iniziative per supportare nel modo più efficace possibile i comuni e i loro servizi culturali sul territorio.

Incontri, attività ed eventi nelle aree terremotate. Ecco il programma completo.

http://www.culturadellaricostruzione.it/pdf/terraferma.pdf

e qui il programma di Guastalla (RE)

http://www.comune.guastalla.re.it/servizi/notizie/notizie_fase02.aspx?ID=5794

 

 

Il Blog di Guastalla 5 Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Guastalla 5 Stelle
Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento".

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog NON potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.