Home / Ambiente / Settimana europea della mobilità 16-22 settembre 2012
EasyReggioGrande

Settimana europea della mobilità 16-22 settembre 2012

Promossa dalla Commissione Europea, dal 16 al 22 settembre 2012 si svolgerà la Settimana Europea della Mobilità Sostenibile all’insegna dello slogan “In città senza la mia auto”. Nel corso degli anni, la “European Mobility Week” (EMW) è diventata un imperdibile appuntamento, che ha l’obiettivo di incoraggiare i cittadini europei all’utilizzo di mezzi di trasporto alternativi all’auto privata per gli spostamenti quotidiani: a piedi, in bicicletta o con mezzi pubblici.

Lo scopo dell’iniziativa è favorire il più possibile gli spostamenti a piedi, in bicicletta o con mezzi pubblici. Si tratta di modalità di trasporto sostenibile che, soprattutto per chi vive in città, oltre a ridurre le emissioni di gas climalteranti, l’inquinamento acustico e la congestione, possono giocare un ruolo importante per il benessere fisico.
Diminuendo e migliorando le modalità di spostamento a livello locale, le città europee possono migliorare il bilancio energetico e le prestazioni ambientali del sistema dei trasporti e, allo stesso tempo, rendere la vita nelle città più sana e sicura.
Il contesto urbano, infatti, rappresenta una grande sfida per la sostenibilità in Europa e la Settimana Europea della Mobilità Sostenibile, contribuendo a sensibilizzare i cittadini e gli amministratori locali, è un chiaro esempio di come le iniziative a livello europeo possano incoraggiare e agevolare l’azione a livello locale. La Settimana Europea è, dunque, un’occasione per i Comuni per presentare proposte alternative e sostenibili per i cittadini e ottenere da questi un utile feedback.
Quest’anno – oltre allo slogan “In town without my car” – il tema principale scelto dalla Comunità Europea per la EMW è “Muoversi nella direzione giusta” (“Moving in the right direction“), al fine di evidenziare e sottolineare il ruolo della pianificazione integrata per la realizzazione di un’efficace sistema di mobilità sostenibile in ambito urbano.
I Piani di Mobilità Urbana Sostenibile (PGUS) sono lo strumento  per definire un sistema di misure correlate in grado di soddisfare le esigenze dell’utenza e delle imprese, migliorando nel contempo la qualità ambientale. La Commissione Europea, nel 2009, ha adottato il Piano d’azione sulla mobilità urbana, a sostegno delle autorità locali per favorire lo sviluppo dei PGUS. Sul sito www.mobilityplans.eu sono disponibili le linee guida  della Commissione Europea per sviluppare il PGUS, mentre sul sito ufficiale della EMW sono riportate le Best Practice Guide di EMW 2012 ed i “case studies” attuati da alcune città europee durante il 2011.
In Italia, la “European Mobility Week” è promossa dal Ministero dell’Ambiente e della tutela del territorio e del mare. Il Ministero dell’Ambiente aderisce anche quest’anno alla Settimana europea condividendone gli obiettivi, svolgendo un ruolo di coordinamento nazionale e di supporto alle iniziative ed eventi promossi da Comuni e associazioni, e invitando i cittadini a partecipare all’iniziativa.
La Settimana rappresenta un’occasione per le istituzioni, le organizzazioni e le associazioni di tutta Europa per promuovere i propri obiettivi vòlti ad incrementare la mobilità sostenibile e la qualità della vita, per condividere i diversi punti di vista e promuovere una diversa cultura del muoversi, per accrescere sempre più la consapevolezza nei cittadini e cambiarne le abitudini. E’ un’opportunità, per tutti i Comuni italiani partecipanti, per dimostrare quanto abbiano a cuore i temi ambientali.
COMUNE DI GUASTALLA
L’unica notizia che si “avvicina all’evento” sul sito del Comune di Guastalla è:
IN EVIDENZA
MODIFICA DELLA CIRCOLAZIONE STRADALE IN VIA GONZAGAMODIFICA DELLA CIRCOLAZIONE STRADALE IN VIA GONZAGA

Testo Ordinanza n.293 del 14/09/2012: “MODIFICA DELLA CIRCOLAZIONE STRADALE IN VIA GONZAGA” per saperne di più >>>

notizia pubblicata in data: 14/09/2012, ore 11.51

Vi ricordiamo il:

Jungo Emilia Tour, il 22 settembre a Correggio (RE)

EVENTI DEL COMUNE DI REGGIO EMILIA

Da Sabato 15 settembre a domenica 28 ottobre (ogni sabato e domenica)
Partenza da Ufficio Informazione Accoglienza Turistica – IAT (via Farini, 1/a), sabato ore 9.00-12.00 e 15.00 – 17.30, domenica ore 9.00 – 12.00
Mini “caccia ai tesori” a indovinelli attraverso un percorso in bicicletta alla scoperta e riscoperta dei tesori della nostra città. Prenotazione obbligatoria.
In collaborazione con Ufficio Promozione Turistica e associazione Tuttinbici-Fiab.

Siamo nati per camminare
Da Domenica 16 settembre a domenica a 14 ottobre
Biblioteca Panizzi (Via Farini), orario di apertura della biblioteca
Esposizione delle cartoline dal progetto regionale “Siamo nati per camminare” realizzate dai bambini delle scuole primarie della città.
Inaugurazione della mostra
Domenica 16 settembre
, ore 10.45
Colazione a cura de La Papilla Brilla e a seguire
Storie di domenica “Il camminare ha le sue storie” a cura dei Lettori volontari NatiperLeggere.

Chi sceglie la bici merita un premio
Martedì 18 settembre (o venerdì 21 in caso di maltempo)

12 accessi al centro storico, ore 7.30 – 11.30
Monitoraggio degli ingressi delle biciclette in centro storico e distribuzione di gadget.
In collaborazione con l’associazione Tuttinbici-Fiab.

Organizzato da:
Comune di Reggio Emilia – Servizio Politiche per la Mobilità
Link:
Allegati:
Info:
Comune di Reggio Emilia – Servizio Politiche per la Mobilità
Indirizzo: Via Emilia S. Pietro, 12 – 42121 Reggio Emilia
Telefono: 0522 456338 – 585190
Fax: 0522 456457
Email: mobility.manager@municipio.re.it
Link: http://www.municipio.re.it/nuoveideeincircolazione
Il Blog di Guastalla 5 Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Guastalla 5 Stelle
Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento".

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog NON potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.