Home / Ambiente / Quello che posso fare io
cambia subito

Quello che posso fare io

Stasera alle ore 21 presso il “Centro 1°maggio” a Guastalla si terrà la riunione “aperta” della Lista Guastalla a 5 Stelle… Vi Aspettiamo!!!

Non mi dite che almeno una volta nella vostra vita non avete fatto questo pensiero: “tanto io non conto niente, sono una goccia nel mare come posso mai cambiare il mondo? Se non ci sono riusciti M.L.King o Ghandi, quanto sono impotente io?”.  Credo però che il mondo cambierà solo quando noi cominceremo a pensare che è possibiole cambiarlo. E senza fare Rivoluzioni particolari o magie di nessun genere, semplicemente cominciando a pensare da formiche e, quindi, capire che ogni piccolo gesto che compiamo, unito a quello di milioni di altri, può diventare, nel bene o nel male, il punto di svolta della nostra specie.

Nel mio piccolo mi attengo alla regola per eccellenza dello scoutismo: LASCIA IL POSTO IN CUI SEI NATO MIGLIORE DI COME L’HAI TROVATO. Se ognuno di noi facesse propria questa regola di vita sarebbe fantastico!

Ma andiamo nel pratico … ecco quello che posso fare io:

La raccolta differenziata sempre e comunque. Dividete il vetro, la plastica, la carta, l’umido e il secco. Se friggete  o cambiate l’olio alla macchina portatelo all’isola ecologica. Se ad esempio vi capita di divorziare, lasciate il marito nell’apposito cassonetto e non per strada…

Partecipare alla vita politica e sociale della  propria città/ regione/nazione o , almeno, tenersi informati su cosa ci succede intorno.   Essere informati è la prima arma contro i soprusi. Metti che sbarcano davvero gli alieni e le donne sono tutte come la marziana di atto di forza …  hai capito lorsignori maschietti cosa si perdono??

Togliere dal proprio vocabolario la parola “indifferenza”.  Diventiamo partecipi anche dei problemi degli altri e non stiamo a coltivare solo il nostro orticello.

Coltivare il proprio orticello.  L’orticello, quello vero, se abbiamo la possibilità, coltiviamolo eccome! Ritorniamo a produrre da soli quello che mangiamo, basta anche un piccolo pezzetto di terra.

Acquistare prodotti a KM0. Se non abbiamo un posto dove coltivare la terra, allora acquistiamo prodotti delle nostre zone e da agricoltura biologica aiutando così il nostro palato, gli agricoltori e la natura.

Rispettare la natura ma SOPRATTUTTO insegnare ai nostri bambini a farlo.  I bambini sono spugne e se da subito imparano i comportamenti corretti non li abbandoneranno mai più.

Usare come un’arma i  soldi.  Visto che ormai “hanno” deciso che siamo consumatori … beh, ritorciamogli contro la loro stessa arma e acquistiamo i prodotti delle aziende virtuose, prodotti del commercio equo e solidale o di aziende a noi vicine. Scartiamo le multinazionali ove possibile. Ogni volta che spendiamo anche un solo euro stiamo facendo una scelta politica.

Usare la bici.  Tutte le volte che è possibile. E poi sai che chiappe sode?

LAST BUT NOT LEAST:

Scassare le palle a tutti i vostri conoscenti, parenti amici e anche nemici tutte le volte che se ne presenta l’occasione.

Ma come non fai la differenziata??? Orrorrreeee!!!

Fratello caro, ma c’è bisogno che per andare a comprarti le mutande tu debba per forza parcheggiare nella vetrina del negozio???? C’hai la gambina monca???

Non bisogna avere paura di risultare pesanti o “fissati”, tanto se sono vostri amici vi sopporteranno, se sono parenti vi sopporteranno perchè devono per forza, e se sono nemici tanto più, sai che piacere a frullargli i gioielli di famiglia!!

Questo è quello che posso fare io … e tu … e tu … e tu … e pure tu, si , tu che ti sei girato facendo finta di parlare al telefono, l’ho visto sai che quello è il telecomando!!!

by Rossella Di Monda – Reggio Emilia a 5 Stelle

 

Un commento

  1. Ben detto Rossella!
    E… Chi sta solo a guardare,
    Poi, non si può lamentare!

Il Blog di Guastalla 5 Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Guastalla 5 Stelle
Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento".

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog NON potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.