Home / Guastalla / Guastalla, Luzzara e Novellara: Attivazione campi Nidi e Scuole dell’infanzia

Guastalla, Luzzara e Novellara: Attivazione campi Nidi e Scuole dell’infanzia

*** AGGIORNAMENTO : Attivato Campo Nido anche a Novellara ***

Informiamo tutte le famiglie in situazione di disagio causa TERREMOTO che sono attivi campi NIDI e SCUOLE nei comuni di GUASTALLA, LUZZARA e NOVELLA per tutti bambini 0-6 anni

 

Sedi campi:

GUASTALLA – Via Bellini , 7

Mercoledi (30/05/2012) – Dalle 15.00 alle 18.30

Giovedi (31/05/2012) – Dalle 08.30 alle 18.30

Venerdi (01/06/2012) – Dalle 08.30 alle 18.30

 

LUZZARA – Parco di Via Panagulis

Mercoledi (30/05/2012) – Dalle 15.00 alle 18.30

Giovedi (31/05/2012) – Dalle 08.30 alle 18.30

Venerdi (01/06/2012) – Dalle 08.30 alle 18.30

NOVELLARA – parco del “nido Aquilone” di via Falasca

Giovedi (31/05/2012) – Dalle 08.30 alle 18.00 (meteo permettendo)

Venerdi (01/06/2012) – Dalle 08.30 alle 18.00

 

INFORMAZIONI AGGIUNTIVE:

– Il campo è gratuito.

– Sono accolti indistintamente bambini e bambine frequentanti nidi e scuole dell’infanzia comunali, statali, paritarie, private o non frequentanti.

– Il servizio è garantito dalle insegnanti ed educatrici dell’azienda servizi bassa reggiana (unione dei comuni bassa reggiana)

– La presenza sarà registrata in ingresso ed uscita.

– Sarà garantito il pasto.

 

 Fonte: Centro per le Famiglie della Bassa Reggiana

6 commenti

  1. Il campo è stato attivato a tempo di record anche grazie alla mobilitazione delle insegnanti e dell’ufficio scuola territoriale che si sono messe subito in movimento e già oggi qualche bambino/a è venuto/a.
    Informo gli interessati di Novellara che anche lì è stato attivato un campo nido-scuola, presso il parco del nido Aquilone di via Falasca, domani e venerdì, dalle 8,30 alle 18,00 (naturalmente, gratuito, per chi ha bisogno, e col pranzo e le merende incluse). Forse per Novellara si porrà il problema meteo (domani forse piove), mentre Guastalla e Luzzara hanno garantita la copertura con tende.
    Grazie davvero per aver dato l’informazione. Abbiamo provato a farla girare sui social network e sul nostro sito e ci fa piacere ritrovarla anche qui.

  2. meno male che ci siete voi ad informare!!! sul sito del comune di Guastalla nessuna comunicazione al riguardo: bravi
    e visto che ci sono(riflessione di “pancia”) perchè invece di aumentare le accise per il terremoto non imponiamo ai partiti di devolvere il loro finanziamento?

    • In questi momenti é importante dare alla cittadinanza tutte le info possibili per supportare la gente a livello concreto ma anche psicologico, cercando per quanto possibile, di dare un po’ di sicurezza.

      Chiaramente concordo con la tua proposta!!!
      e c’é chi già sta facendo qualcosa in quella direzione…guarda caso gli stessi che il finanziamento l’hanno già rifiutato!! 😉

  3. La sede di Guastalla dove ha luogo il campo per bambini gestito dal Centro per le Famiglie della Bassa Reggiana è di proprietà dei condomini residenti nell’ex stadio Bonfanti che concede al Centro l’uso del proprio spazio comune condominiale.

    • grazie dell’info Elisa!!
      w i condomini residenti nel quartiere ex stadio Bonfanti!!! 😉

Il Blog di Guastalla 5 Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Guastalla 5 Stelle
Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento".

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog NON potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.