Home / Sedute Consiliari / Consigli Comunali / 28 Marzo Consiglio Comunale. Del bilancio 2012 ancora non c’è traccia.

28 Marzo Consiglio Comunale. Del bilancio 2012 ancora non c’è traccia.

È stato convocato il Consiglio Comunale per il 28 Marzo. Come al solito 20:30 l’orario della convocazione.

Siamo ormai a 2012 inoltrato e ancora non è stato presentato il bilancio di previsione 2012.
In questo zip (1,2 Mb) trovate i testi in discussione nel consiglio.

1.      Comunicazioni del Sindaco;

2.      Comunicazioni del Presidente del Consiglio Comunale;

3.      O.d.G. presentato dal consigliere Massimo Comunale riguardante l’acqua pubblica – rispetto della volontà popolare;

4.      Mozione presentata dal Consigliere Massimo Comunale riguardante il ripristino della Legge che contrasta il fenomeno delle dimissioni in bianco sui posti di lavoro e norme che scoraggiano tale pratica nei bandi di gara e appalti della Pubblica Amministrazione;

5.      Interrogazione presentata dal Consigliere Massimo Comunale riguardante l’affidamento della gestione dell’Ufficio Turistico all’Associazione per la Valorizzazione Turistica e Culturale (SOVA);

6.      O.d.G. presentato dai Consiglieri Massimo Comunale, Camilla Verona, Rosa Maria Felicita De Lorenzi, Davide Zanichelli, Stefano Villani, Gianfranco Ferraresi, Nicola Guerreschi riguardante gli eventi di matrice neofascista che si sono verificati in Italia ed in Europa negli ultimi tempi;

7.      Interpellanza presentata dal Consigliere Davide Zanichelli avente ad oggetto:” Bilancio di previsione 2012”;

8.      O.d.G. presentato dal Consigliere Nicola Guerreschi riguardante l’esigenza di una legge quadro sulle politiche educative 0-6 anni;

9.      Individuazione delle porzioni di territorio comunale non metanizzato alle quali sono applicabili le riduzioni del prezzo per il gasolio ed il gas di petrolio liquefatto utilizzati come combustibile per il riscaldamento aggiornamento  anno 2012;

10. Atto di convenzione tra il Comune di Guastalla e l’Unione Terre d’Argine e i Comuni di Gualtieri e Novellara per il trasporto di studenti diversamente abili alla “Casa del Sole” di San Silvestro di Curtatone (MN) per il periodo Gennaio – Luglio 2012;

11. Esame ed approvazione delle modifiche allo Statuto dell’Unione Bassa Reggiana proposte in seguito alla revisione dello stesso da parte dell’apposita Commissione dell’Unione.

 

E voi, che ne pensate degli argomenti in discussione?

9 commenti

  1. Dario castito

    voglio fare una proposta .
    visto che anche a Guastalla è in crescita anche la comunità mussulmana io se vi piace manderei il nostro assessore a studiare i costumi ,le usanze e gli scrittori che hanno tramandato per secoli la cultura scissionistica sionistica antagonista delle regioni del’antica Mesopotamia.
    io se mi porta un libro cosi in biblioteca lo prenoto subito anche domani.
    Eugenio amico mio lo sai che ti voglio bene sei il mio mentore.

  2. Dario castito

    oggi è domenica primo di aprile e vorrei essere aggiornato sulla vostra operatività.
    vorrei sapere quanti passi avanti stiamo facendo…
    non mi dite voi cosa ne pensate perché molti colleghi assessori abbandonano l’aula senza dire dove vanno io se mi assento dal posto di lavoro devo dare un sacco di spiegazioni..
    e l’assessore errante dall’ultima visita secondo voi cosa avrà imparato ci illustrerà in un assemblea cittadina le sue ultime scoperte .

  3. Dario castito

    la verità è sempre li dove non cerchiamo mai li a portata di mano..
    perché il consiglio di maggioranza non illustra ancora alla cittadinanza un profilo di bilancio relativo al corrente anno?
    semplice
    semplice ovvio
    perché semplicemente trovano molta difficoltà a scriverlo stanno studiando in segreto con professori di sostegno assunti segretamente ed a basso costo direttamente dal cepu.
    oppure cercano di fare qualche copia e incolla con qualche altro bilancio di qualche altro comune io penso che sia una di queste due la risposta cosa ne pensi amico Adelmo lo so che non ci conosciamo ma questa può essere un occasione per farlo.
    non badate a come scrivo se non uso termini articolati come voi ricordatevi che io sono il cittadino ossia il vostro datore di lavoro si ma vi voglio bene lo stesso anche se non mi rispondete

  4. Dario castito

    io come cittadino di Guastalla volevo gentilmente delegarti per chiedere al sindaco di Guastalla con quale criterio sono state assegnate alcune case popolari non agli aventi diritto per graduatoria ma solo per essere amici di…….che tu sai di chi parlo.
    vuoi che faccio i nomi degli assegnatari amici degli amici con tanto di quattro stipendi che entrano in casa ,bmw,e lavori in nero per il comune ma si tanto al consiglio comunale non rispondono se ne vanno ed anche tu ti sei lavato le mani,ed hai preso il tuo gettone uguale come loro non mi deludere davide seguili fino a casa..

  5. Dario castito

    ciao davide la cittadinanza crede in te facci parlare noi tutti i tuoi elettori dove possiamo riunirci per andare tutti insieme a fare proposte pacifiche ,far sentire la nostra voce tutti insieme e dire questo davide Zanichelli ci rappresenta e siamo in tanti senza dire parolacce senza insultare nessuno in silenzio in piazza con la nostra presenza e con la tua voce io vengo a manifestare anche tutti i giorni no perché se hai paura che non viene nessuno che senso ha stare dove stai o ti basta solo starci io al posto tuo vorrei sapere chi è con me e chi è contro.
    vogliamo delle risposte non siamo delle pecore che pascolano nella golena portaci in piazza- la nostra piazza-piazza mazzini.

  6. Concordo anch’io sul coinvolgimento della cittadinanza sulle scelte di bilancio perché Guastalla ha bisogno prima di tutto di questo… il vero scossone lo possono dare i cittadini ma non solo durante le elezioni!

  7. Davide Zanichelli

    Grazie del contributo Adelmo…

    …quello che mi piacerebbe vedere (e che non ho mai visto) è un confronto aperto alla cittadinanza. Il cui obbiettivo sia di ascoltare i cittadini, e non di illustrare scelte già prese.

    Personalmente fatico a dire quali siano le priorità per Guastalla…dal palazzetto, al lavoro, alla scuola, ai trasporti, alla riqualificazione ambientale come dell’aria e della golena, alla rivalutazione culturale e turistica ecc…

    So però che nella scelta di tutte queste priorità un’amministrazione dovrebbe confrontarsi a viso aperto, anno per anno, con la cittadinanza. E scegliere quelle priorità (dalle quali poi si definisce il bilancio) sulla base di un confronto continuo e periodico coi cittadini…

  8. Adelmo Candolo

    Credo che il termine di approvazione del bilancio di previsione per l’anno in corso scade a giugno. Patto di stabilità , determinazione eventuale quota aggiuntiva aliquota IMU da parte del Comune,determinazione tariffe servizi erogati dal Comune, piani degli investimenti ( sempre che: ci sia qualche euro da poter investire ), ecc.. sono argomenti che i cittadini di Guastalla,ritengo, ascolterebbero con grande interesse. Ci sono particolari effetti sulla nostra vita di tutti giorni,a cui è doveroso dare risposte certe e magari in tempi rapidi. Non so da che cosa dipenda questa grave latitanza dell’amministrazione comunale sul tema. In altri comuni sono state organizzate assemblee pubbliche per illustrare ,spiegare sia le novità fiscali introdotte dal governo, a cui i comuni sono chiamati a contribuire ad applicare,sia le proposte e o i criteri che le amministrazioni interessate hanno messo in campo nell’applicazione appunto delle tariffe-aliquote di loro competenza,( vedi IMU). Tutto ciò per coinvolgere ed informare i propri cittadini su temi così delicati in tenmpi così critici di crisi economico-sociale assai grave e generalizzata. Mi auguro che, anche per merito dell’azione delle opposizioni consiliari come Voi,la nostra amministrazione scelga il confronto aperto e pubblico sul tema bilancio; evitando di fare tutto in fretta in zona “cesarini”, oscurando il giusto dibattito consiliare, e ancor più grave,non dando le doverose informazioni ai cittadini che rappresentano. Date una scossa a questa amministrazione !!

Il Blog di Guastalla 5 Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Guastalla 5 Stelle
Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento".

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog NON potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.