Home / Cultura / Associazione SO.VA. – Altri 10.500 euro e atti ricevuti (?)

Associazione SO.VA. – Altri 10.500 euro e atti ricevuti (?)

Un mese fa, per vedere chiaro nell’associazione So.Va. (acronimo per Società per la Valorizzazione turistica e culturale guastallese), presentammo il 10 Gennaio una richiesta d’accesso agli atti al comune di Guastalla (testo in pdf).

Il nostro obbiettivo era sapere com’erano gestiti e organizzati i vari ragazzi che collaborano per quest’associazione (capire se erano rimborsati in maniera equa e trasparente) e come spendeva i vari euro che il comune di Guastalla erogava (ormai hanno superato complessivamente i 50.000 euro).

Esattamente 30 giorni dopo (30 è il limite massimo di tempo da regolamento) è arrivata la risposta. Su 10 punti richiesti la risposta è arrivata solo per 4 di essi (potete trovarla qua – zip).
È curioso come siano serviti 30 giorni per scrivere semplicemente una lettera di risposta da una facciata. La risposta infatti è composta di:

1) Lettera riassuntiva del comune
2) Statuto dell’associazione
3) Bilancio consuntivo per cassa del 2010 (pag1pag2)

Purtroppo non sono presenti i bilanci preventivi per il 2010 e 2011 e nemmeno le relazioni accompagnatorie, che secondo l’articolo 2 della convenzione col comune (del 74. del 2010), l’associazione doveva fornire all’inizio di ogni anno solare.
E nemmeno sull’unico bilancio presentato è presente il numero e data di protocollo che certifica che l’associazione ha depositato il documento con data certa in municipio.

Tra l’altro, nell’unico bilancio presente, risulta curioso che l’associazione abbia versato tutti i soldi ai collaboratori (nemmeno gli associati…collaboratore può essere praticamente chiunque). E nemmeno un euro per beni di consumo (penne, stampanti, rimborsi chilometrici, o semplici telefonate)? Tutto il funzionamento dell’associazione e i suoi costi a chi vengono addebitati?!

Ed è altrettanto curioso come, l’ultima determina di erogazione di contributo (di 10.500 euro num 618 del 2011) sia datata 31 dicembre 2011, ma sia comparsa sull’albo pretorio delle pubblicazioni municipali solo il 9 febbraio (immagine). È stata 40 giorni sotto sale?

Comunque, nei fatti quest’associazione ha ormai percepito oltre 50.000 euro in tutto. Di questi, dall’unico bilancio fornito, sappiamo solo che circa 10.500 nel 2010 sono andati ai collaboratori. Punto.

Non chiediamo tanto. Solo di sapere come vengono spesi i soldi del comune, e se con questi soldi pubblici, gli associati vengono rimborsati con equità e senza discrezionalità.

Non ci fermiamo qui. A questo punto è nostra intenzione chiedere conto verbalmente in consiglio:
1) Perchè alcuni atti previsti da convenzione (come i bilanci di previsione e le relazioni) manchino.
2) Perchè sul bilancio 2010 non sia presente il numero di protocollo
3) Perchè non è possibile avere trasparenza su come le decine di migliaia di euro vengono spesi e riconosciuti ai collaboratori.

3 commenti

Il Blog di Guastalla 5 Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Guastalla 5 Stelle
Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento".

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog NON potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.