Home / Sedute Consiliari / Commissioni Consiliari / Piano Colore di Guastalla. Commissione Giovedì 29 Dicembre h18:00

Piano Colore di Guastalla. Commissione Giovedì 29 Dicembre h18:00

Vi ricordate i 27.000 € che il comune aveva pagato per due affidamenti diretti sul “Piano Colore” di Guastalla?

Quei soldi erogati al fine di redigere un piano per:

….assicurare i massimi livelli di compatibilità e di coerenza formale delle colorazioni e dei rapporti cromatici negli interventi edilizi…

…e pensate che il comune ha pagato 27.000 euro.
Bene, è stata convocata una commissione consiliare per Giovedì 29 Dicembre alle ore 18:00 in merito all’argomento.

Permettetemi una digressione: la commissione ci può anche stare, ma, di sicuro, avrebbe più senso se venissero convocati anche dei rappresentanti di tutti gli studi di architettura e di geometra di Guastalla. Magari in una seduta aperta, in modo che, oltre i consiglieri, anche gli addetti ai lavori e gli interessati possano conoscerne, ed intervenire.

Era troppo pensare ad una presentazione pubblica, magari proprio come diceva la delibera di giunta 315, quella dei 19.968€ :

Presentazione e condivisione con i cittadini del piano colore

  1. Esposizione del piano del colore nei locali espositivi del Comune

  2. Incontri con la cittadinanza sul tema del colore, della tradizione cromatica e dell’evoluzione delle città padane

Almeno un confronto con gli “addetti ai lavori” permetterebbe la stesura di un lavoro più sensato, piuttosto che se uscisse soltanto dai voti di un’amministrazione che ha uno spiccato apprezzamento per il colore verde.

Il Blog di Guastalla 5 Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Guastalla 5 Stelle
Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento".

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog NON potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.