Home / Sedute Consiliari / Consigli Comunali / Mercoledì 21, Consiglio Comunale per la Polizia Municipale

Mercoledì 21, Consiglio Comunale per la Polizia Municipale

È stato convocato per Mercoledì 21 alle 20:30 Dicembre l’ultimo Consiglio Comunale dell’anno 2011.

Si voterà l’atto definitivo dell’uscita del Comune di Guastalla dal Corpo Associato, ed il doveroso riparto degli strumenti e delle dotazioni. Ricordo che, in vista di questo consiglio abbiamo presentato un’interrogazione a risposta scritta sull’argomento per capire se, nel corpo associato, ci siano stati sprechi o meno, e per avere maggiori informazioni al fine di votare con consapevolezza.

Tra l’altro abbiamo anche presentato un’interrogazione, che verrà discussa in consiglio, per chiedere come mai sono stati spesi decine di migliaia di euro per la sala civica, e, nonostante la nostra proposta (approvata a luglio), sia stato realizzato un solo evento nella seconda metà del 2011, e non siano previsti eventi nel 2012.

Qua l’ordine del giorno (allegati – 600k):

  1. Comunicazioni del Sindaco;

  1. Comunicazioni del Presidente del Consiglio Comunale;

  1. Interrogazione presentata dal Consigliere Davide Zanichelli riguardante l’utilizzo della Sala Civica per proiezioni cinematografiche;

  1. Approvazione del verbale di riparto dei beni e risorse strumentali del Corpo di Polizia Municipale Bassa Reggiana conseguente il recesso dallo stesso Corpo del Comune di Guastalla approvato in Conferenza dei Sindaci in data 01/12/2011.

 

Un commento

Il Blog di Guastalla 5 Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Guastalla 5 Stelle
Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento".

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog NON potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.