Home / Cultura / Quando le “buone azioni in politica” fanno notizia

Quando le “buone azioni in politica” fanno notizia

Su “Il Fatto Quotidiano” di sabato scorso è riportata la notizia del Sindaco di Londra che si ferma, si scusa con uno studente per il ritardo di un autobus scolastico, mentre passava con la sua bici durante il suo tragitto lavorativo.

Ho cominciato a pensare cosa c’era di strano.

Prima di tutto un Sindaco che si scusa in Italia fa notizia, poi perchè il primo cittadino di Londra utilizza normalmente la bici per i suoi spostamenti. Niente auto blu, scorte, sirene o privilegi per lui. Pochi o quasi nulla i trattamenti speciali per la classe politica.

E’ allucinante persino il paragone tra Regno Unito e Italia: 195 vetture a disposizione di parlamentari e rappresentanti locali a fronte delle oltre 72 mila italiane.

Allora ho capito! In Italia molte persone sono indigante, sfiduciate, arrabbiate contro la classe politica ma fanno l’errore di considerare “normale” ciò che non lo è e di conseguenza notizia ciò che dovrebbe essere “normale”.

La tv manipolata informa parzialmente o in modo distorto. La crisi avanza ma nessuno sa dove ci porterà, quali saranno le conseguenze. Solo poche informazioni frammentarie alternate a pubblicità fuorvianti. Perchè?

Perchè dobbiamo ristabilire i veri valori della nostra società, quelli veri. Informarci, pensare e agire.

Non possiamo continuare a permettere che una barzelletta o scambio di battute fra premier dei vari paesi sia l’argomento principale di un’economia in crisi… o stupirci se un Sindaco si scusa per un disservizio o aiuta una donna a rischio aggressione.

Dobbiamo dire basta al divario fra politica e cittadini. Capire che i politici sono al servizio dei cittadini e quando non siamo più rappresentati da loro, loro ne devono prendere atto senza accettare mezze soluzioni come pagliativi solo per metterci a tacere.

Le “buone azioni” non dovrebbero più fare notizia… dovrebbero essere prese da esempio per proseguire e migliorare, sempre!

Bisogna riportare questo mondo nella giusta direzione altrimenti ci ritroveremo presto a pensare che “camminare con le mani” sia NORMALE!

Elisa

Il Blog di Guastalla 5 Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Guastalla 5 Stelle
Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento".

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog NON potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.