Home / Politica / Politica Locale / Guastalla, primi effeti della post recessione dal Corpo Unico di Polizia Municipale

Guastalla, primi effeti della post recessione dal Corpo Unico di Polizia Municipale

***Aggiornamento del 10 dicembre 2011***

Abbiamo avuto notizia che alla vettura in questione, è stata elevata contravvenzione per sosta vietata.

***Fine aggiornamento***

A Guastalla il sabato mattina è giorno di mercato. Difficile trovare un parcheggio libero che non sia fuori dal centro storico.
Ma evidentemente non sempre é così…c’è infatti chi bypassa il problema posteggiando in zona vietata direttamente di fronte alla sede del Corpo di Polizia Municipale!

Il Corpo é stato recentemente riportato in centro città, non senza polemiche, proprio – a detta della maggioranza PDL-LEGA-UDC – per dare un miglior servizio di controllo e sicurezza… Chi sarà mai quell’automobilista che sprezzante di tale pericolo ha posteggiato tranquillamente di fronte alla sede dei Vigili Urbani, a 20 metri in linea d’aria dall’ufficio del Vicesindaco, ex poliziotto, nonché delegato alla polizia municipale senza incappare – a quanto pare – in una giusta multa?

5 commenti

  1. …..il veicolo e’stato sanzionato….da me……copia presso il comando polizia municipale. Shalom.

  2. Credo proprio che il parcheggio davanti al municipio dove è posteggiata l’auto della polizia municipale sia un parcheggio riservato ai mezzi del comune, pertanto non è in divieto di sosta. Oltre che alla segnaletica orizzontale (righe gialle) bisogna anche guardare quella verticale.

    • Davide Zanichelli

      …sotto la macchina rossa non vedo righe…pertanto penso sia in divieto di sosta…però non saprei….

      probabilmente qualche assessore dovrebbe impegnare le forze dell’ordine sul territorio piuttosto che pagarne sempre 2 o 4 per tenerle in aula durante i consigli comunali…forse sarebbero più utili alla comunità…

  3. … le foto parlano da sole… 😛

Il Blog di Guastalla 5 Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Guastalla 5 Stelle
Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento".

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog NON potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.