Home / Ambiente / El Hierro: la prima isola al 100% alimentata da energie rinnovabili

El Hierro: la prima isola al 100% alimentata da energie rinnovabili

Oltre all’esistenza di diverse isole ecologiche, ce n’è una, la più piccola dell’arcipelago delle Canarie, El Hierro, che nei giorni scorsi è salita alla ribalta per un motivo che ci sta assai a cuore.

El Hierro, oltre a divenire una meta turistica molto richiesta, si sta candidando anche ad un vero e proprio primato:essere la prima isola in grado di ‘funzionare’ con il solo supporto di energie rinnovabili.

Un’altra bella immagine di El Hierro

Il modello proposto per l’autoconsumo di energia su quest’isola si basa, infatti, su unprogetto che contempla la fusione di due fonti primarie di energia come quellaidroelettrica ed eolica che consentono il soddisfacimento dell’80% del fabbisogno; per quanto riguarda il restante 20% dei consumi, invece, si punta sull’impiego di energia proveniente da impianti fotovoltaici.
La conclusione di questo progetto è prevista per il febbraio 2012, periodo in cui si attende la consegna del primo impianto idroelico commissionato dalle aziende spagnole ABB e Elecnor.

La garanzia dell’autoefficienza nella produzione di energia necessaria per i consumi dell’isola, quindi, si concretizzerà entro pochi anni, rendendo El Hierro un esempio concreto della possibilità di coniugare le risorse naturali del territorio con le tecnologie per favorire l’obiettivo dell’energia pulita e a zero emissioni.

Il modello di El Hierro è stato a centro dell’attenzione del mondo soprattutto a seguito del dibattito sul nucleare riacceso dall’incidente di Fukushima, divenendo un simbolo di una buona prassi nella realizzazione di nuovi modi di produrre energia.

Articoli correlati:
8 isole ecologiche: paradisi naturali esempi di sostenibilità ambientale

www.tuttogreen.it

 

2 commenti

  1. … e c’è ancora chi parla di centrali a carbone e nucleari… mha… :-(

  2. Se continua così presto avranno solo la geotermica!

Il Blog di Guastalla 5 Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Guastalla 5 Stelle
Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento".

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog NON potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.