Home / Eventi / V-DAY il ritorno: sabato 16 aprile in piazza a Reggio Emilia per “PARLAMENTO PULITO”

V-DAY il ritorno: sabato 16 aprile in piazza a Reggio Emilia per “PARLAMENTO PULITO”

Immaginate un sogno: D’Alema, Berlusconi, Bossi, Bersani presi per l’orecchio, accompagnati alla porta  e sbattuti fuori da Parlamento con un bel calcione nel fondoschiena.
Immaginate di vederli ruzzolare sul lastricato e poi scappare a nascondersi nel sottoscala di qualche sede di partito vuota e abbandonata.
Immaginate la folla di cittadini che li sbeffeggia mentre scappano e poi entra nel Palazzo, a riappropriarsi delle Istituzioni liberate dalla Casta.
Ma questo non avverrà mai perchè la proposta di legge PARLAMENTO PULITO, con le nostre 350.000 firme raccolte l’8 settembre 2007, tra poco finirà per sempre nel cestino. I parlamentari – eletti dai loro segretari di partito – se ne sono fregati e l’hanno lasciata nascosta nei cassetti della Commissione Affari Costituzionali del Senato. Sanno che tirare fuori quelle tre proposte sarebbe il loro suicidio.

  1. via dal Parlamento i condannati in via definitiva
  2. limite di due mandati
  3. reintroduzione della preferenza diretta

Sono il coltello puntato al cuore della Casta, il Parlamento sarebbe svuotato in un minuto!
in tutte le piazze d’Italia e anche a Reggio Emilia i cittadini scendono in piazza  per chiedere la discussione della legge.

SABATO 16 APRILE  – Ore 17.30 in piazza Prampolini a Reggio Emilia

– Portatevi: una maglia verde o rossa o bianca per comporre un tricolore umano
– una scopa/ramazza
– guanti di gomma

www.reggio5stelle.it

Il Blog di Guastalla 5 Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Guastalla 5 Stelle
Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento".

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog NON potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.