Home / Eventi / Un fiocco giallo contro la violenza sui bambini

Un fiocco giallo contro la violenza sui bambini

Si sta avviando a conclusione, il 21 novembre, la campagna di Terre des Hommes “Io proteggo i bambini”, che ha il suo culmine il giorno 19 nella Giornata Mondiale per la Prevenzione della violenza. Tutti sono invitati a dire: «IO proteggo i bambini, SI’ alla prevenzione contro gli abusi». In particolare, la campagna si rivolge quest’anno ai Comuni con 5 proposte. In sintesi:

1. Adottare una Carta dei bambini che costituisca il riferimento primo su cui fondare TUTTE le politiche municipali e NON solo quelle strettamente attinenti a servizi destinati all’infanzia.

2. Redigere un Rapporto all’anno sullo stato dell’infanzia nel territori.

3. Impegnare l’amministrazione comunale nella difesa dei capitoli di bilancio dedicati alla protezione dei bambini.

4. Impegnare l’amministrazione nella definizione e approvazione di un PIANO di FORMAZIONE per tutti gli operatori impegnati nell’educazione, crescita, accompagnamento dei bambini.

5. Promuovere attività di sensibilizzazione rivolte alla cittadinanza in occasione della Campagna internazionale “IO Proteggo i bambini“.

A proposito, scovata in rete una discussione “di base”, innescata da una osservazione di Gianluca Neri: «Io questa cosa del nastro giallo mica la capisco. E non voglio con questo dire che non sono d’accordo con il messaggio. E’ che lo do per scontato. “Io proteggo i bambini”. E certo. Vorrei anche vedere. Semmai chiediamo di mettere il nastro nero a quelli ce l’hanno su con i bambini, così li contiamo».

Un commento

  1. NO alla violenza sotto tutte le forme… soprattutto verso le persone indifese come i bambini :(

Il Blog di Guastalla 5 Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Guastalla 5 Stelle
Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento".

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog NON potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.