Home / Ambiente / Guastalla: “differenziata anche negli esercizi pubblici” presentata mozione

Guastalla: “differenziata anche negli esercizi pubblici” presentata mozione

Lo scorso 29 aprile 2010 il Consiglio Comunale di Guastalla, secondo la legge regionale, ha deliberato l’approvazione dell’adeguamento della normativa comunale sull’attività di somministrazione di cibi e bevande. In tale regolamento però oltre a quanto già previsto per legge inerente “la raccolta e gestione differenziata ed igienica dei rifiuti”, che si riferisce più che altro alle cucine e alle attività stesse dei ristoranti e dei bar (fondi del caffè, oli, ecc), non è inserito alcun articolo connesso alla possibilità di differenziazione dei rifiuti da parte di clienti ed avventori.

Sappiamo benissimo tutti che a Guastalla all’interno dei bar e dei locali ed esercizi di grande distribuzione, a parte qualche raro (e fortunato) caso, ci sono soltanto cestini indifferenziati, quando il semplice buonsenso vorrebbe che siano presenti anche bidoni almeno per vetro, lattine e carta.

Pertanto, noi della Lista Civica Guastalla 5 Stelle chiediamo, attraverso questa mozione appena depositata, che l’amministrazione di Guastalla s’impegni ad adeguare il regolamento della normativa comunale sull’attività di somministrazione di cibi e bevande includendo che all’interno di tali attività del territorio di Guastalla venga data la possibilità ai clienti di poter fare la differenziata.

Anche il Comune di Reggio Emilia ha dimostrato che questa iniziativa è possibile. Proprio il consigliere a 5 Stelle di Reggio Emilia, Matteo Olivieri, poche settimane fa propose un emendamento analogo per il nostro capoluogo che è stato approvato ed ora è in via di attuazione operativa.

4 commenti

Il Blog di Guastalla 5 Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Guastalla 5 Stelle
Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento".

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog NON potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.