Home / Sedute Consiliari / Consigli Comunali / Guastalla: 30 Novembre 2010, Consiglio Comunale alle 20.30. Ancora SCAVI?!?!? BASTA!!
****QUESTA SERA DALLE ORE 20,30 CONSIGLIO COMUNALE A GUASTALLA - potrete seguire gli aggiornamenti sui nostri canali TWITTER - FACEBOOK oppure sulla nostra PAGINA FAN DI FACEBOOK***** Nell'ordine del giorno la nostra interpellanza sull'acquisto di libri dall’Associazione Guastallese di Storia Patria (riconducibile all'Assessore Bartoli) per un valore di 2.000 euro, da parte dell’Associazione APS Guastalla Studio e Lavoro patrocinata dal Comune di cui lo stesso Bartoli è assessore. Inoltre ne sapremo di più anche sull'ennesima variante al PAE che non farà altro che permettere altri scavi in zona golenale del fiume Po.

Guastalla: 30 Novembre 2010, Consiglio Comunale alle 20.30. Ancora SCAVI?!?!? BASTA!!

****QUESTA SERA DALLE ORE 20,30 CONSIGLIO COMUNALE A GUASTALLA – potrete seguire gli aggiornamenti sui nostri profili TWITTERFACEBOOK oppure sulla nostra PAGINA FAN DI FACEBOOK*****
Dopo solo una ventina di giorni dal precedente, dal quale abbiamo capito che in sala del consiglio sostanzialmente non si delibera più, ecco convocato il nuovo Consiglio Comunale, con un ordine del giorno vergognoso che sottopone la maggioranza (PDL LEGA UDC) di modificare il PAE per poter, in futuro, autorizzare un ulteriore impianto di scavazione a Po!

Noi del MoVimento 5 Stelle siamo CONTRO IL CONTINUO STUPRO DELLA NOSTRA TERRA!!!
Ecco l’ordine del giorno. Inoltre, ci teniamo a precisare che il MoVimento 5 Stelle sottoscrive pienamente la costituzione di una commissione d’inchiesta, come le altre opposizioni (non è stato firmato l’atto per difficoltà tecniche), ed in consiglio voteremo a favore. (ed esprimiamo soddisfazione per la ritrovata vitalità dell’opposizione…sai mai che contagi il pd nazionale 😛 )

  1. Comunicazioni del Sindaco;
  2. Comunicazioni del Presidente del Consiglio Comunale
  3. Interpellanza presentata dal Consigliere Zanichelli Davide avente ad oggetto:”Acquisto di libri dall’Associazione Guastallese di Storia Patria, per un valore di 2.000 euro, da parte dell’Associazione APS Guastalla Studio e Lavoro patrocinata dal Comune”
  4. Mozione presentata dai Consiglieri Verona Camilla, Guerreschi Nicola, Villani Stefano, Comunale Massimo, Ferraresi Gianfranco avente ad oggetto: “Costituzione di una commissione speciale d’indagine ai sensi dell’art. 17 del Regolamento di funzionamento del Consiglio Comunale e delle Commissioni Consiliari
  5. Bilancio di previsione 2010 – Provvedimento di assestamento generale ai sensi dell’art. 175, comma 8, del D.Lgs. 267/2000
  6. Approvazione dei criteri generali per l’adozione dei Regolamenti sull’ordinamento degli uffici e dei servizi anche in adeguamento alle disposizioni recate dal D. Lgs. 27 ottobre 2009 n° 150
  7. Adozione variante ai sensi dell’art. 12 delle N.T.A. del PAE vigente – “Variante Minore
  8. Approvazione modifiche ed integrazioni al Regolamento del Consiglio Comunale e delle Commissioni Consiliari;

Ricordiamo che questi punti ad oggi non sono ancora validi. Lo saranno solo se approvati dal Consiglio Comunale del 30 Novembre.

STAY TUNED
Il Blog di Guastalla 5 Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Guastalla 5 Stelle
Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento".

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog NON potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.