Home / Ambiente / “Il Suolo Minacciato” vince il ViaEmiliaDocFest

“Il Suolo Minacciato” vince il ViaEmiliaDocFest

Il documentario sulla cementificazione emiliana, “Il Suolo Minacciato” di Nicola Dall’Olio, ha vinto la prima edizione del ViaEmiliaDocFest, che si è tenuta a Reggio dal 14 al 16 ottobre. L’evento ha visto una grande partecipazione di addetti ai lavori e di pubblico. Il documentario è disponibile anche su Youtube.

La giuria composta da Andrea Gambetta, Sara Pozzoli e Greta Barbolini ha consegnato il Premio ‘ViaEmiliaDocWeb’, assegnato grazie alla collaborazione con Coop Consumatori Nordest, a ‘Il suolo minacciato‘, opera sulla distruzione del suolo agricolo nella Food Valley parmense che pone l’attenzione sul consumo eccessivo ed indiscriminato del territorio agricolo.

Partendo dal caso emblematico della Food Valley parmense dove migliaia di ettari di suolo agricolo sono andati perduti a causa della dilagante espansione urbana ed infrastrutturale, Nicola Dall’Olio ci avverte della minaccia ambientale ed economica; anche grazie il montaggio di interviste ad esperti di livello nazionale e internazionale in materia di urbanistica, agricoltura e sostenibilità; a cui il suolo italiano sta andando incontro. “Ormai si costruiscono edifici solo per un valore di mercato tralasciando il vero valore del gelogico del territorio” afferma nel documentario Edoardo Salzano, esperto di urbanistica. Quasi come una profezia sembra la frase del protagonista del film “Le Mani sulla Città” del 1963 di Francesco Rosi, “l’edilizia è l’oro, non la terra“, evocato nell’opera di Dall’Olio.

Il Suolo Minacciato” si articola su vari piani d’indagine e si sviluppa verso il tema del consumo del suolo e della dispersione urbana, analizzandone costi e cause per poi proporre modelli alternativi di sviluppo urbano e di governo del territorio, anche alla luce delle esperienze maturate in altri paesi europei, quali la Germania e la Francia, o in piccoli Comuni italiani, come Cassinetta di Lugagnano (MI).

Nicola Dall’Olio, in collaborazione con WWF e Legambiente, ha realizzato un lavoro unico che testimonia cosa significa perdere suolo agricolo, a che ritmi, e con quali finalità e prospettive. Luca Mercalli e Carlin Petrini sono due degli esperti intervistati. Immagini eloquenti, che hanno destato vivo interesse sia nel pubblico che nella giuria.

Per chi se lo fosse perso, il documentario è disponibile anche su Youtube.

Un commento

Il Blog di Guastalla 5 Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Guastalla 5 Stelle
Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento".

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog NON potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.