Home / Ambiente / Marghera: prima centrale elettrica a idrogeno ENEL

Marghera: prima centrale elettrica a idrogeno ENEL

Produrrà energia per ventimila famiglie ed è la prima centrale elettrica a idrogeno del Mondo.

La centrale è entrata in funzione il 12 luglio alla presenza dell’amministratore delegato, Fulvio Conti. L’impianto è stato costruito in Veneto ed è stato concepito e realizzato da ENEL che si pone così all’avanguardia nel campo della produzione di energia da fonti rinnovabili. La centrale ha una potenza di 16 MegaWatt totali ed è costata circa 50 milioni di Euro, sviluppa energia grazie ad un ciclo combinato alimentato con idrogeno per produrre energia elettrica e calore per una potenza di circa 12 Megawatt, utilizzando 1,3 tonnellate di idrogeno all’ora.

Tutto ciò senza produrre emissioni nocive, risparmiando agli abitanti della zona 17.000 tonnellate di anidride carbonica. L’impianto sorge nei pressi del polo petrolchimico di Marghera da cui riceve anche parte dell’idrogeno necessario al funzionamento. L’innovativo impianto fa parte del progetto Hydrogen Park, un consorzio nato nel 2003 per promuovere nell’area di Porto Marghera lo sviluppo di applicazioni tecnologiche dell’idrogeno. ENEL, grazie a questo consorzio, ha potuto benificiare dell’appoggio anche economico dell’Unione industriale di Venezia, della Regione Veneto e del ministero dell’Ambiente. L’amministratore delegato di ENEL, Fulvio Conti, ha presenziato all’inaugurazione dell’impianto e ha dichiarato che si tratta di “Una perla” a livello sia ingegneristico sia ambientale, che ripaga di anni di ricerca e sviluppo del settore. Il fatto di aver localizzato l’impianto proprio nell’area di Marghera, non certo nota per salubrità dell’aria, costituisce un plusvalore non secondario, perché porta la sfida delle energie alternative proprio in un territorio da sempre utilizzato per la lavorazione di combustibili fossili. Un bel modo di far notare la differenza tra passato e futuro, tra ciminiere fumanti e impianti puliti.

Ora, chi di voi vuole ancora il nucleare ?

Fonte: Tecniche Nuove

Il Blog di Guastalla 5 Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Guastalla 5 Stelle
Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento".

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog NON potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.