Home / Ambiente / Festa della Decrescita Felice all’Ecoparco di Vezzano (RE)

Festa della Decrescita Felice all’Ecoparco di Vezzano (RE)

Una giornata dedicata all’autoproduzione e alla sperimentazione pratica, con giochi, percorsi guidati, musica e laboratori per adulti e bambini.

Per tutta la giornata di domenica 5 settembre la pineta in riva al Crostolo, ribattezzata “Ecoparco” in onore della sua vocazione fortemente ecologica, sarà teatro di una grande festa nel segno della decrescita, dedicata in particolare a famiglie, ragazzi e tutte le persone interessate ai temi dell’ autoproduzione e della sostenibilità.

Organizzata dal Circolo della Decrescita Felice di Reggio Emilia nell’ottica della valorizzazione delle pratiche a basso impatto ambientale e delle risorse presenti sul territorio locale, la giornata sarà anche l’occasione per incontrare diverse realtà lavorano su questi temi.

La festa avrà inizio già dalla mattina alle 10 con il mercato di associazioni e produttori e la visita ai lavori in fattoria insieme ai bambini, che ci aiuteranno ad accudire gli animali del parco e a raccogliere le uova. Insieme a Roberto dell’azienda agricola RIBECCO mungeremo le pecore (ore 11) e con il latte per l’occasione faremo formaggio e ricotta con assaggi per tutti i passanti!

La festa prosegue con diversi laboratori di autoproduzione nel pomeriggio, tra cui il workshop di intonaco in terra cruda (ore 15, gradita iscrizione) che realizzeremo, in collaborazione con l’associazione BIOECOSERVIZI, su una parete del centro visite del Parco. Un’occasione per conoscere le tecniche e le caratteristiche dell’argilla in bioedilizia, un materiale traspirante ed antiumidità oltre che completamente naturale.

Per gli amanti del teatro e del gioco seguiranno lo spettacolo-laboratorio di giocoleria con materiale di riciclo a cura della compagnia BUSKERZANDO (ore 16) e lo spettacolo teatrale di LORENZA ZAMBON “Lezioni di giardinaggio planetario” (ore 18), perchè per essere giardinieri non occorre possedere un giardino: il giardino è il pianeta e noi tutti ci viviamo in mezzo.

L’associazione PAEA sarà presente con la mostra sull’alimentazione ecologica e naturale e con il BioBar tutto il giorno per pasti e stuzzicherie. Alla sera dalle 19.30 una grande tortellata!

La festa si concluderà con la consueta e coinvolgente visita guidata nel bosco in notturna (ore 21), a cura della cooperativa MAIA.
Nell’arco della giornata troverete inoltre uno spazio bimbi a cura di NATURA BIMBO, oltre a diversi spazi espositivi dedicati alle associazioni che promuovono le attività nel parco.

Tutte le attività in programma sono GRATUITE e aperte a tutti.

Come arrivare
Da Reggio Emilia si segue la Strada Statale 63 in direzione Passo del Cerreto. Dopo circa 16 Km, superati gli abitati di Puianello e Vezzano sul Crostolo, si giunge al parco (ex pinetina).

Maggiori informazioni
Associazione PAEA: 0522 605286, info@paea.it
Ecoparco di Vezzano sul Crostolo: www.eco-parco.it

***********************
Associazione PAEA
Progetti Alternativi per l’Energia e l’Ambiente
Via IV Novembre 26 – 42030 La Vecchia (RE)
Tel/Fax 0522 605286
Mail ufficio.stampa@paea.it
Web www.paea.it

Un commento

  1. Programma davvero interessante!!!
    io ci sono!!!

Il Blog di Guastalla 5 Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Guastalla 5 Stelle
Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento".

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog NON potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.