Home / Politica / Politica Nazionale / ONU: approvata il 2 luglio la creazione dell’agenzia “UN Women” contro le discriminazioni

ONU: approvata il 2 luglio la creazione dell’agenzia “UN Women” contro le discriminazioni

L’organizzazionedelle Nazioni Unite ha votato all’unanimità in data 2 luglio 2010 la creazione di una nuova entità per accelerare i progressi nel soddisfare le esigenze delle donne e delle bambine in tutto il mondo: “UN Women“.

Attiva da gennaio 2011 avrà il compito di premere sui 192 Paesi dell’Assemblea generale sui temi dell’integrazione femminile e della lotta alle disuguaglianze.

Qui di seguito alcuni dati mondiali sui diritti negati:

  • 80% la quota di donne sul totale delle vittime del traffico di esseri umani
  • 60 milioni le ragazze sotto i 18 anni che sono costrette ai matrimoni forzati
  • 141 gli Stati nel mondo dove lo stupro domestico è legale
  • 140 milioni le donne che vivono tutt’ora con le conseguenze di mutilazioni genitali; e ogni anno se ne aggiungono 3 milioni
  • 48,4% la percentuale di popolazione femminile sopra i 15 anni di età economicamente inattiva contro il 22,3% degli uomini
  • 18,7 milioni le donne rimaste disoccupate dopo la crisi economica scoppiata nel 2008
  • 2/3 cioè 517 milioni le donne adulte che non sanno leggere e scrivere: i 2/3 del totale di 776 milioni di analfabeti nel mondo
  • 1 minuto: ogni minuto una donna muore di parto
  • 1 su 16 le donne che rischiano di morire per cause legate al parto in Africa (in Europa il rapporto è di 1 donna su 1.400)
  • 46,1% il tasso di occupazione delle donne italiane (la media europea è del 58,3%)
  • 16,8% il divario retributivo tra uomini e donne in Italia
  • 6,7 milioni le donne  italiane che hanno subito violenza fisica o sessuale (31,9%)
  • 193 le donne presenti in Parlamento in Italia (pari al 20,3%)
  • 847 le donne sindaco (il 10,59%)
  • 2 le presidenti di regione (il 10,59%)

 UN_Women

 

 

 

 

 

 

 

Il Blog di Guastalla 5 Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Guastalla 5 Stelle
Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento".

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog NON potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.