Home / Politica / Politica Locale / Guastalla e i famosi 18 punti: per Angelo Alessandri, Giorgio Benaglia sapeva tutto!
Da "Il Resto del Carlino" del 25/7/2010: "Angelo Alessandri tira in ballo il Sindaco di Guastalla: «Conosce bene i 18 punti d'accusa verso Lusetti». In precedenza, durante la seduta pubblica del consiglio comunale del 22 luglio 2010, ad una nostra precisa domanda in merito, il Sindaco Benaglia aveva risposto l'esatto contrario!!!

Guastalla e i famosi 18 punti: per Angelo Alessandri, Giorgio Benaglia sapeva tutto!

L’uomo che non sa… sapeva eccome?!
Da “Il Resto del Carlino” del 25/7/2010: “Angelo Alessandri tira in ballo il Sindaco di Guastalla: «Conosce bene i 18 punti d’accusa verso Lusetti».

22/7/2010 – Giorgio Benaglia – Sindaco di Guastalla (PDL-LEGA-UDC)
Giorgio Benaglia, durante lo svolgimento del Consiglio Comunale del 22 Luglio 2010, alla nostra precisa domanda se conoscesse o meno i 18 punti per i quali l’ex vicesindaco Marco Lusetti è stato espulso dalla Lega, ha risposto che NON NE CONOSCEVA I CONTENUTI.

25/7/2010 – Angelo Alessandri – Lega Nord
Angelo Alessandri, da tanti considerato l’artefice dell’espulsione di marco Lusetti dalla Lega Nord, in un intervista rilasciata al quotidiano locale de “Il Resto del Carlino / inserto Carlino Reggio – pagina 6” dichiara esattamente il contrario e cioè che il Sindaco Giorgio Benaglia sapeva tutto.

Qui sotto uno stralcio dell’intervista:

omiss…

Giornalista: Da più parti chiedono di sapere tutti i 18 punti d’accusa verso Lusetti…
Angelo Alessandri:Ho fatto il congresso a Reggio. Ho spiegato tutto. In 120 su 120 mi hanno dato ragione. Stop. Ci penserà il direttivo provinciale, se vuole, a renderli pubblici.

Giornalista: Ma il caso non riguarda solo la Lega Nord, ma anche un ente comunale. E il sindaco Giorgio Benaglia ha dichiarato pubblicamente di non conoscere quei 18 punti…
Angelo Alessandri:Il Sindaco sa tutto e altri sanno. Ma forse nessuno vuol prendersi la responsabilità di dirlo“.

A questo punto o Angelo Alessandri ha mentito al giornalista de “Il Resto del Carlino” o Giorgio Benaglia ha mentito A TUTTI I CITTADINI DI GUASTALLA durante lo svolgimento dell’ultimo consiglio comunale. Cosa, quest’ultima, che sarebbe di una GRAVITA’ inaudita per chi si fregia del titolo di primo cittadino Guastallese.

Chiederemo in merito chiarimenti allo stesso Sindaco.
STAY TUNED

Uno stralcio dell'intervista rilasciata da Angelo Alessandri a "Il Resto del Carlino"

Uno stralcio dell'intervista rilasciata da Angelo Alessandri a "Il Resto del Carlino / Inserto Carlino Reggio del 25/7/2010 pagina 6"

2 commenti

  1. Marco Dallai

    Condivido!!!
    Un Sindaco che durante una seduta pubblica del Consiglio Comunale non dice la verità (sempre che l’abbia detta Alessandri)… NON PUO’ CHE DIMETTERSI.

    Quale fiducia possono nutrire in lui i Cittadini Guastallesi?

  2. un solo pensiero : Benaglia ha cercato di apparire giusto e responsabile mentre s’è abbassato al ivello di Lusetti………

    un solo pensiero : Benaglia e tutta la giunta FUORI !!!!!!

Il Blog di Guastalla 5 Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Guastalla 5 Stelle
Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento".

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog NON potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.