Home / Documenti / Mozioni / Guastalla: mozione di sfiducia anche per gli assessori Bartoli e Rodolfi

Guastalla: mozione di sfiducia anche per gli assessori Bartoli e Rodolfi

Il Gruppo Consiliare Guastalla 5 Stelle, sulla base di nuove informazioni, ha presentato giovedi 15 luglio ed a firma congiunta con le altre minoranze politiche presenti in Consiglio Comunale (Guastalla Insieme e Uniti per Guastalla; manca la firma del Gruppo misto-PRC perchè fuori paese) un’ulteriore Mozione di sfiducia politica nei confronti degli assessori Eugenio Bartoli ed Elisa Rodolfi.

Questo il testo della mozione presentata:

Al Sindaco di Guastalla Dott. Giorgio Benaglia
Al Presidente del Consiglio Comunale dott.ssa Francesca Fiorani
Al Segretario Generae f.f. dott. Marco Scaravelli

Oggetto: presentazione di una mozione di sfiducia politica nei confronti degli Assessori Eugenio Bartoli ed Elisa Rodolfi.

I sottoscritti Consiglieri Comunali presentano la seguente mozione, inerente l’oggetto, con la richiesta di inserimento all’o.d.g. del primo Consiglio Comunale venturo.

Il Consiglio Comunale di Guastalla,
in considerazione di quanto riportato dalla stampa locale in questi giorni circa:
– i rapporti all’interno dei partiti facenti parte della coalizione di maggioranza del Comune di Guastalla;
– le motivazioni che sarebbero alla base dell’espulsione del Vice Sindaco di Guastalla, Marco Lusetti, dal suo partito di appartenenza, la Lega Nord, per 18 capi d’accusa e dai quali emergerebbero “comportamenti gravi, non trasparenti, contrari alla linea del partito” (on. Angelo Alessandri);
– le motivazioni addotte dal Ministro delle politiche agricole aimentari e forestali a sostegno della revoca dell’incarico fiduciario di commissario ad acta dell’ENCI a Marco Lusetti;
– il disvelamento, ad opera dello stesso Lusetti secondo quanto riporta il Giornale di Reggio in data 13 luglio u.s., di una serie di beneficiari degli interventi operati dallo stesso commissario Lusetti, a motivo dei quali il Ministero suddetto individuava “gravi disfunzioni registrate nell’espletamento dell’incarico di Commissario ad acta, concretatesi una serie di comportamenti e di atti illegittimi, adottati in violazione del potere conferito ed in spregio alle procedure dettagliate nel citato articolo 4 del DM n.3907 del 20 aprile 2009;
– che tra i beneficiari elencati risultano gli assessori di Guastalla Eugenio Bartoli ed Elisa Rodolfi;
– che la presa di distanza o il presunto chiarimento operato dagli Assessori Bartoli e Rodolfi, apparsi sui quotidiani locali in data 14 luglio c.a., non giustifica e non sottrae da una respondabilità morale dei due assessori;
– che tale sistema, per chi oltretutto aveva la responsabilità della “trasparenza” nell’Amministrazione Comunale, non può che trovare la disapprovazione dei cittadini guastallesi;
per tali motivazioni e considerazioni

esprime:
– grave turbamento e sconcerto per i fatti sopra narrati;
– sfiducia politica nei confronti degli assessori Eugenio Bartoli ed Elisa Rodolfi coinvolti nel sistema instaurato dal vice sindaco Lusetti;

invita caldamente il sig. Sindaco Dott. Giorgio Benaglia ad assumersi la piena responsabilità di riportare l’Amministrazione Comunale di Guastalla nella giunta dimensione di correttezza istituzionale dei suoi collaboratori diretti, quali gli Assessori sono, revocando la carica ai due assessori Bartoli e Rodolfi, anche al fine di consentire alla cittadinanza di Guastalla di recuperare fiducia nelle istituzioni e serenità nei rapporti fra i cittadini e amministratori.

I Consiglieri Comunali:
Zanichelli Davide
Ferraresi Gianfranco
Fiumicino Carlo
Guerreschi Nicola
Verona Camilla
Villani Stefano

9 commenti

  1. buona giornata a tutti.vorrei solo far sapere a chi se lo chiede che la mia firma manca x una assenza fisica mia .
    non ho firmato la sfiducia solo x questo motivo.
    sono tornato e pronto a dare battaglia.

Il Blog di Guastalla 5 Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Guastalla 5 Stelle
Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento".

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog NON potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.