Home / Ambiente / Consegnate in Cassazione un milione e 400mila firme. E’ record

Consegnate in Cassazione un milione e 400mila firme. E’ record

Si è chiusa la raccolta firme per difendere l’Acqua come bene comune. Oggi 19 Luglio 2010 il Comitato Promotore dei Referendum ha consegnato in Cassazione un milione e 400mila firme. UN SUCCESSO!!!
Noi del gruppo consiliare Guastalla 5 Stelle, grazie al comitato locale nato appositamente per la campagna referendaria, siamo felici ed orgogliosi di aver partecipato attivamente alla raccolta firme nel nostro comune di Guastalla.
Qui di seguito il comunicato ufficiale dal sito web del Forum Italiano dei Movimenti per l’Acqua.

Oggi, lunedì 19 luglio, il Comitato Promotore dei Referendum per l’acqua pubblica consegna oltre un milione e quattrocentomila firme presso la Corte di Cassazione.

Un risultato che segna un passo importante nella storia della democrazia e della partecipazione in questo Paese. Nessun referendum nella storia repubblicana ha raccolto tante firme.

La sfida che il comitato promotore ha davanti è quella di portare almeno 25 milioni di italiani a votare tre “sì” la prossima primavera, quando si terrà il referendum contro la privatizzazione dei servizi idrici. Un risultato che oggi, alla luce del “risveglio democratico” a cui si è assistito nei mesi della raccolta firme, sembra assolutamente raggiungibile.

Adesso chiediamo al Governo di emanare un provvedimento legislativo che disponga la moratoria degli affidamenti dei servizi idrici previsti dal Decreto Ronchi almeno fino alla data di svolgimento del referendum. Chiediamo inoltre alle amministrazioni locali di non dare corso alle scadenze previste dal Decreto Ronchi. Un milione e quattrocentomila firme rappresentano una delegittimazione di qualunque scelta tesa ad applicare il Decreto, a maggior ragione per quelle amministrazioni che vogliono addirittura anticiparne le scadenze.

Il prossimo appuntamento del popolo dell’acqua è il prossimo 18 e 19 di settembre, quando, probabilmente a Firenze, si terrà l’assemblea dei movimenti per l’acqua.

Comitato Promotore dei Referendum per l’acqua pubblica

3 commenti

  1. Uno dei problemi dell’informazione è la distrazione….parlano di Sport, di intercettazioni, di eutanasia, di RU486, di caldo, di super enalotto, di totti e delle escort del dittatore.

    E tutto questo distoglie dai problemi, e, sopratutto dalle SOLUZIONI reali.

    In questo silenzio dei fatti, ed in questo casino di balle sparate dal tg è successa una cosa straordinaria: 1,401.492 firme raccolte di persone che PRETENDONO che l’acqua resti un bene pubblico, al contrario dei deputati che han votato questa legge che vincola uno dei principali diritti dell’uomo al denaro.

    Questo, oggi, è un piccolo trafiletto, ma è la notizia più pesante di tutte…perchè questa classe politica, quando si sveglierà, sarà ormai troppo tardi.

Il Blog di Guastalla 5 Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Guastalla 5 Stelle
Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento".

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog NON potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.