Home / Eventi / MoVimento 5 Stelle: incontro regionale a Bologna

MoVimento 5 Stelle: incontro regionale a Bologna

Watch live streaming video from vibeschannel at livestream.com

movimentopicc-5-stelleCome Gruppo Consiliare del Movimento 5 Stelle in Emilia-Romagna abbiamo deciso di organizzare un incontro aperto a tutti gli elettori del MoVimento Giovedi’ 17 giugno 2010 , ore 21.00 presso la sala del Quartiere Savena, via Faenza 4 Bologna.

Durante l’assemblea relazioneremo sul nostro insediamento e sulle attività svolte fino a oggi dal gruppo consiliare. A seguire illustreremo i criteri che vorremmo adottare nei prossimi sei mesi, in merito all’assunzione del personale negli uffici in regione ed all’utilizzo dei fondi che spettano al gruppo consiliare. Criteri e proposte verranno sottoposti al voto dell’assemblea.

Per partecipare all’incontro bisognerà registrarsi all’entrata e dichiarare di non essere iscritti a partiti, aver votato per il MoVimento 5 Stelle ed inoltre non aver in nessun modo compiuto indegnità gravi nei confronti del MoVimento stesso. Per questo primo incontro, in attesa della registrazione sul portale che si sta predisponendo, la moderazione ed il controllo degli ingressi alla serata verrà affidata a Marco Piazza, organizzatore generale della lista civica di Bologna. La serata verrà video registrata e trasmessa in streaming sul sito www.emiliaromagna5stelle.it

Questa prima assemblea ha carattere sperimentale e procedura transitoria. Da ottobre in poi, mese in cui scadranno i nostri primi sei mesi di mandato ed in cui vi chiederemo di promuovere o bocciare il nostro operato, organizzeremo invece incontri su tutto il territorio regionale insieme alle realtà locali del MoVimento.

Vi aspettiamo numerosi.

Un saluto

Andrea Defranceschi & Giovanni Favia

P.S. Invitiamo chi ne avrà la possibilità, onde evitare ritardi causati dalla registrazione all’entrata, ad arrivare tra le 20.30 e le 20.45.

Il Movimento 5 Stelle cerca collaboratori. Per maggiori informazioni clicca qui

3 commenti

  1. Concordo con il commento di Davide…
    E’ stato bello ieri sera vedere in streaming la riunione aperta al voto ai sostenitori e votanti del MoVimento 5 Stelle ma in diretta con tutti… partiti e non votanti.
    … perchè non c’è niente da nascondere!!!
    … e pensare che in Consiglio a Guastalla stanno ancora pensando se “vogliono” le riprese video…
    … e basta pensare! Se qualcuno ha qualcosa da nascondere dice NO altrimenti perchè tenere in sospeso l’argomento?
    Anzi, intanto che ci siamo propongo anche a Guastalla la diretta in streaming!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  2. Di sicuro non è come il PDL….in cui lo psiconano fa gli uffici di presidenza chiuso a palazzo grazioli. Lontano dai giornali (seri e non).

    Palazzo Grazioli proprio perchè una residenza privata è il posto in cui i partiti decidono, a cena dallo psiconano, come spartirsi i poteri e gli affari.

    Il movimento 5 stelle, invece, metterebbe una web cam ovunque. Perchè non ci deve essere nulla da nascondere.

    Così come le intercettazioni….chi non ha nulla da nascondere non ha problemi ad essere intercettato….forse chi ha qualche scheletro nell’armadio non la pensa così….

Il Blog di Guastalla 5 Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Guastalla 5 Stelle
Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento".

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog NON potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.