Home / Comunicati / Guastalla – Comunicato Stampa: presentato O.d.G. “NUOVO INFORMAGIOVANI”

Guastalla – Comunicato Stampa: presentato O.d.G. “NUOVO INFORMAGIOVANI”

informagiovaniLa Lista Civica “Guastalla 5 Stelle” ha presentato, per il prossimo Consiglio Comunale che si terrà il 27 Maggio, l’Ordine del Giorno dal titolo “Nuovo Informagiovani” per offrire ai ragazzi un miglior servizio con maggiori possibilità d’informazione, aggregazione e confronto, agli stessi livelli dei comuni vicini.

Attualmente l’Informagiovani di Guastalla è aperto solo qualche ora a settimana, non ha un sito di consultazione (dovrebbe essere essenziale se è rivolto alle nuove generazioni) ed i servizi offerti sono carenti e scarsamente pubblicizzati.

Per tutti questi motivi la Lista Civica “Guastalla 5 Stelle” chiede all’Amministrazione Comunale attraverso un ordine del giorno , una riorganizzazione del servizio predisponendo un sito web interattivo, allargando gli orari di apertura (soprattutto il pomeriggio) fornendo servizi sull’ orientamento formativo-professionale, tempo libero, volontariato sociale, eventualmente prendendo in considerazione l’opportunità di delegare le scelte future relative all’Informagiovani allo stesso Consiglio Comunale dei ragazzi e delle ragazze (art.70 Statuto Comune di Guastalla) voluto mesi fa dalla maggioranza stessa.

Credendo fermamente nella partecipazione attiva dei cittadini alla vita politica del proprio paese, ritengo indispensabile che sull’argomento siano proprio i giovani a parlare!

Davide Zanichelli
Consigliere Comunale Guastalla 5 Stelle

… qui di seguito l’Ordine del Giorno…

Oggetto: “NUOVO INFORMAGIOVANI
Premesso che:
· L’informagiovani è quel servizio aggregativo volto a fornire informazioni ai giovani nell’ambito di formazione, lavoro, tempo libero, vita sociale.
· a Guastalla,dal mese di ottobre 2009, l’Informagiovani si è trasferito presso la sala internet della biblioteca comunale di Palazzo Frattini con i seguenti orari di apertura: lunedì dalle 16:30 alle 18:30 e mercoledì dalle 10:00 alle 12:00 (totale 4 ore/settimana);
· per avere maggiori informazioni sui servizi offerti è necessario telefonare, mandare una mail o chiedere di persona perché il sito del Comune di Guastalla non riporta links o informazioni approfondite;
· La partecipazione dei giovani alla vita del proprio comune è fondamentale per l’integrazione nella società e la formazione dei nostri ragazzi;
· nei progetti futuri dell’Amministrazione comunale vi è la costituzione del “Palazzo dei Giovani ed il Consiglio Comunale dei ragazzi e delle ragazze;
Considerato che:
1. L’Informagiovani della vicina Novellara ha un sito apposito (www.informagiovaninovellara.net) con links di approfondimento su vari argomenti quali: cultura, tempo libero, lavoro, volontariato, formazione, turismo, progetti comunali, musica, film… con i seguenti orari di apertura: lunedì e mercoledì 16-19; martedì 21-23; giovedì 10-13 (totale 8 ore/settimana).

2. L’Informagiovani di Pegognaga (http://informagiovani.mn.it/index.phtml?id=5227) offre servizi di: internet point, emeroteca, musicoteca, newsletter, bacheche informative e vari links delle scuole, mappe, progetti provinciali il tutto consultabile via web con i seguenti orari di apertura: lunedì mercoledì e sabato dalle 9:30 alle 13, mercoledì e giovedì dalle 15:30 alle 18:30 (totale 13,5 ore/settimana).

4. L’Informagiovani del Comune di Reggio Emilia (http://portalegiovani.eu/informagiovanireggioemilia/) è interattivo con scambio di informazioni, compleanni, lavoro e studio all’estero, collegamento wi-fi: ha i seguenti orari di apertura: lunedì, martedì, giovedì, venerdì e sabato dalle 8:30-13; mercoledì 9:30-13; martedì, giovedì, venerdì dalle 15 alle 18 (totale 32 ore/settimana).

il Consiglio Comunale di Guastalla impegna la Giunta a:

· potenziare il servizio Informagiovani di Guastalla, dotandolo di ulteriori servizi come l’orientamento formativo-professionale, gli accessi alle possibilità del tempo libero e volontariato locale;
· allargare gli orari di apertura, specialmente nel pomeriggio, rendendolo di più facile accesso agli studenti;
· incentivare la pubblicizzazione e la conoscenza di questo strumento e dei servizi che offre;
· predisporre un sito web interattivo, di facile consultazione, con possibilità di condivisione su facebook delle attività ed iniziative;
· delegare le scelte future relative all’Informagiovani al Consiglio Comunale dei ragazzi e delle Ragazze (Art 70 dello Statuto del Comune di Guastalla – del. C.C. 55 del 28/10/2009).

Davide Zanichelli
Consigliere Comunale

Lista Civica Guastalla 5 Stelle

7 commenti

  1. E’ fondamentale dare ai ragazzi strumenti e luoghi “sani” dove possano incontrarsi e .. “nutrire” le loro menti! Un Comune DEVE pensare innanzitutto alle nuove generazioni. Perchè rappresentano l’unica vera occasione di crescita, di evoluzione sociale di una collettività. Oggi si tende a dire che la maggior parte dei ragazzi non ha ideali, nè ambizioni nè obbiettivi, ma nessuno fa niente per dar loro spazi adatti, occasioni di espressione, nè incentivi …. è come sperare di raccogliere frutti succosi, senza mai preoccuparsi di … piantare un albero da qualche parte!!!

  2. E’ ora che l’Amministrazione comunale cominci a pensare ai giovani… quale migliore occasione iniziando dal servizio “Informagiovani” ora presente solo di nome ma non di fatto???

Il Blog di Guastalla 5 Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Guastalla 5 Stelle
Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento".

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog NON potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.