Home / Sedute Consiliari / Consigli Comunali / Guastalla: riflessioni ed approfondimenti sul Consiglio Comunale del 29 aprile 2010

Guastalla: riflessioni ed approfondimenti sul Consiglio Comunale del 29 aprile 2010

Vorrei fare una breve premessa, per portare a conoscenza i lettori di questo blog, della “preparazione” che avviene prima di entrare in Consiglio Comunale. Ad esempio questa settimana, il gruppo Guastalla 5 Stelle si è riunito lunedi sera confrontando le idee e dando opinioni in merito all’odg di giovedi sera. Gli argomenti sono molto vasti e, mettendo insieme le conoscenze di ognuno si riesce ad approfondire l’argomento ed a volte pensare se si può migliorare una delibera e in che modo. In seguito, come è successo questa volta, martedi abbiamo preparato un odg collegato al punto 4, aspettato i chiarimenti del consiglio di Presidenza al quale immancabilmente il nostro consigliere vi partecipa e mercoledi è stato presentato il documento. Ho spiegato tutto questo solo per farvi partecipi dell’impegno che cerchiamo di avere prima di affrontare un voto che consideriamo importante e pertanto pensato, condiviso, espresso. Complimenti al nostro consigliere Zanichelli che rappresenta degnamente le 5 Stelle!

Veniamo ora al Consiglio Comunale… serata abbastanza tranquilla con alcuni consiglieri e vicesindaco assenti.

Dopo le comunicazioni del Sindaco, Vice Presidente ed approvazione verbali delle due sedute precedenti, si parla del punto 4 al quale abbiamo collegato un odg nel quale chiedevamo un impegno per la giunta “di ripristinare, nel più breve tempo possibile, le disponibilità economiche sottratte con tale variazione alla voce “Assistenza e beneficienza pubblica”  in modo da non ridurre gli impegni amministrativi nel settore sociale in un periodo così delicato come questo”.
Ovviamente bocciato e la motivazione dell’Assessore Manfredotti, che prima aveva chiesto di ritirarlo, è stata perchè la scritta “nel più breve tempo possibile” impegna troppo…
Pronta la risposta di Zanichelli il quale dice che i soldi all’associazione amica l’amministrazione riesce a darli in 15 giorni mentre “nel più breve tempo possibile” è troppo impegnativo per le altre cose!!!… Ci siamo astenuti dalla votazione sulla variazione di bilancio perchè i 20.000 euro destinati all’iniziale progetto per il parco fotovoltaico non avevano alcun riscontro effettivo poichè nessun preventivo era ancora stato richiesto.

Per quanto riguarda l’interpellanza da noi presentata in merito alle piste ciclabili, ha dato ampia risposta l’assessore Iafrate il quale si è impegnato a congiungere e mettere in sicurezza i tratti già esistenti per rendere più fruibile il nostro paese senza utilizzare l’auto. Si è dichiarato inoltre disposto ad ascoltare suggerimenti in merito all’argomento, quindi, qualunque cittadino può rivolgersi all’assessore per fare le proprie proposte! Zanichelli si è ritenuto soddisfatto della risposta aggiungendo che controlleremo che ciò venga realizzato!

Il rendiconto della gestione per l’esercizio 2009 è stato contestato dall’opposizione in quanto non sancisce i risultati conseguiti ma gli obbiettivi futuri.
A tal proposito, Zanichelli ha ribadito che nulla è previsto sulla gestione dei rifuiti e la partecipazione numerosa ai consigli comunali, ribadita nella relazione 2009, (la relazione merita un articolo a parte) non significa che la gente è contenta, anzi tutt’altro! C’è bisogno di una partecipazione attiva dei cittadini attraverso forum, riprese video! Ha inoltre aggiunto che per quanto riguarda il progetto Banca del Tempo e le risposte che ancora non abbiamo ricevuto c’è Omertà e Clienterismo! Seccata la risposta del Sindaco che considera l’intervento polemico e pretestuoso… però nessuna ulteriore precisazione sulla BdT!

Ma… come lo chiamate voi… fare domande e non ottenere risposte? E’ questa un’amministrazione trasparente? Quando uno parla di omertà si pensa subito ai mafiosi… invece l’omertà esiste ovunque se si tengono nascoste informazioni pubbliche, a maggior ragione se sono richieste più volte!!!

L’assessore Manfredotti a proposito del Bilancio ha detto che nel 2009 è stato rispettato il patto di stabilità ed ha sottolieato che l’amministrazione presterà attenzione alla scuola dell’infanzia ed alle scuole paritarie… SCUOLE PARITARIE??? E le nostre malridotte scuole statali??? L’affermazione si commenta da sola. Ci siamo astenuti nella votazione sul Bilancio…

Abbiamo espresso invece voto contrario al punto 9 avendo forti dubbi sui futuri investimenti che farà ENIA riguardo il nucleare e l’acqua pubblica… a tal proposito vi invitiamo a passare sabato mattina in Via Gonzaga per firmare i 3 quesiti referendari sull’acqua pubblica!

Concludendo la nostra Lista Guastalla 5 Stelle ritiene che partecipare attivamente alla vita politica comporti il fare domande, presentare proposte, integrare delibere, dire la propria opinione… però il comportamento che si denota in tutti i consigli comunali è quello di chiusura da parte dell’amministrazione, una non collaborazione bocciando ogni cosa presentata dall’opposizione… perchè????????????

5 commenti

  1. L’amministrazione non ritiene utile rispondere alle domande dei cittadini….utile per chi?…. per sè, ovvio!!

    la relazione-auto-elogio della giunta é assolutamente da leggere…spassosissima!!
    ad esempio l’arrogarsi il merito di aver riportato i cittadini in consiglio comunale…non pensando che magari é aumentato il numero di cittadini presenti al consiglio comunale perché sentono maggior necessità di sorvegliare la giunta!!…..

    E dobbiamo assolutamente entrare nel merito delle sovvenzioni pubbliche alle scuole private!!
    INGIUSTO

  2. Marco Dallai

    Io non vedo l’ora di leggere qualcosa sulla relazione 2009 di questa maggioranza…. Sto già preparando i popcorn ed una bella birra…. sono sicuro che il divertimento sarà assicurato!!!
    😉

  3. Lorenzo Artioli

    Si vede che l’amministrazione di Guastalla non ritiene utile rispondere alle domande dei cittadini…
    Non so cosa altro pensare…

Il Blog di Guastalla 5 Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Guastalla 5 Stelle
Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento".

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog NON potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.