Home / Politica / Politica Locale / Guastalla: Corso di formazione rivolto agli insegnanti della Provincia di Reggio Emilia

Guastalla: Corso di formazione rivolto agli insegnanti della Provincia di Reggio Emilia

L’ Istituto Comprensivo “F. Gonzaga” di Guastalla (RE) organizza il corso di formazione:   

DISLESSIA E DISTURBI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO, L’INSEGNAMENTO AGLI ALUNNI CON DSA

DESTINATARI:  docenti di Scuola Primaria e Secondaria di I grado della Provincia di Reggio Emilia

SEDE DEL CORSO:   Aula Magna dell’ I. C.  “F.Gonzaga” Guastalla (RE)

 PREREQUISITI:  normativa di riferimento

 OBIETTIVI

1.  Fornire un inquadramento teorico generale sulla problematica della dislessia quale particolare tipo di difficoltà di apprendimento

2.  Sviluppare conoscenze utili al riconoscimento degli indicatori relativi al disturbo specifico

3.  Acquisire modalità e tecniche di intervento didattico per il potenziamento delle abilità strumentali

4.  Conoscere e valutare l’utilizzo di strumenti compensativi

5.  Utilizzare la presenza di alunni con difficoltà di apprendimento dichiarata come occasione per avviare una riflessione e una ricerca di nuove vie nel proprio metodo di lavoro, con vantaggio per tutta la classe

6.  Favorire il confronto tra esperienze e incrementare la possibilità di produrre e scoprire nuove strategie nel metodo e nella valutazione

MODALITA’ DI SVOLGIMENTO:      4 incontri di 3 ore ciascuno

PROGRAMMA DEGLI INCONTRI

    Lunedì  19 aprile    ore 15-18   :   prof. ssa Alessandra Farè

                                                                  (psicoterapeuta)

-Dal disagio all’insuccesso scolastico

-Dislessia e disturbi specifici di apprendimento: difficoltà che si possono riscontrare

-La relazione dell’alunno con difficoltà di apprendimento/disagio all’interno della classe

   Lunedì 3 maggio    ore 15-18    :    prof. ssa Alessandra Farè                                  

                                                                    ( psicoterapeuta)

-Strategie didattiche per un lavoro efficace nei diversi ordini di scuola

-Valutazione degli alunni in difficoltà

    Lunedì 10 maggio    ore 15-18    :    prof. ssa  Giulia Lampugnani

                                                                      (esperta informatica)

Utilizzo di strumenti informatici per il recupero degli alunni con difficoltà di apprendimento

   Lunedì 17 maggio    ore 15-18

Attività laboratoriale  a gruppi con coordinatori locali

Ai corsisti verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

 

ISCRIZIONI:  i docenti che intendono partecipare alle attività comunicheranno la propria adesione all’ufficio di segreteria dell’Istituto ( Sig.ra Filomena Pici ) entro lunedì 12 aprile 2010.

3 commenti

  1. Lorenzo Artioli

    La formazione continua è un aspetto fondamentale per ogni professione, sempre nuove situazioni ci obbligano e scegliere: ignorare (e stare tranquilli) o provare a risolvere per il bene dei nostri bambini ?
    a ciascuna coscienza la sua risposta…

  2. Attraverso corsi di questo tipo il livello qualitativo di insegnamento aumenta.
    E’ un “dovere” per gli insegnanti accrescere le proprie capacità per poi trasmetterle agli alunni a maggior ragione se hanno qualche difficoltà in più rispetto agli altri!
    Soprattutto perchè casi di disturbo di apprendimento e dislessia aumentano di anno in anno!

Il Blog di Guastalla 5 Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Guastalla 5 Stelle
Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento".

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog NON potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.