Home / Eventi / 1 marzo: manifestazione a Reggio Emilia per la democrazia

1 marzo: manifestazione a Reggio Emilia per la democrazia

A Locri, nel marzo 2008, erano in 5mila. A Crotone, un anno dopo, circa 10mila. La speranza di Vincenzo Linarello, presidente del consorzio Goel, è che a Reggio Emilia si confermi il trend di crescita registrato in questi anni. 

Da Sud a Nord: un’alleanza per la democrazia” è lo slogan della manifestazione 1 Marzo 2010, promossa dal consorzio di cooperative sociali Goel ed espressione dell’Alleanza con la Locride e la Calabria. “L’obiettivo di questa giornata è portare in piazza l’Alleanza, che ha coinvolto più di 700 associazioni in tutta Italia, e farla vedere“. 

L’appuntamento è a Reggio Emilia, dal 27 febbraio al 1° marzo. Una città fortemente esposta ai rischi di infiltrazione da parte della ‘ndrangheta (come, del resto, tutta l’Emilia Romagna), ma che “ha saputo reagire -osserva Linarello-. In città, ad esempio, è stato istituito un Osservatorio civico territoriale”. 

Una manifestazione che non si traduce semplicemente in visibilità dell’Alleanza. Ma che, soprattutto, ha contribuito a difendere il lavoro dei ragazzi delle cooperative della Locride. “Non era affatto scontato che intimidazioni e attacchi scemassero -osserva Linarello-. La ‘ndrangheta è molto sensibile all’opinione pubblica. Questo è il più formidabile deterrente alla loro azione”.

L’Alleanza inoltre ha permesso sensibilizzare molte aree del Paese “tentate di rimuovere il problema delle infiltrazioni delle cosche -dice Linarello-. Una tentazione forte soprattutto al Nord. Ma credo che i tempi siano maturi affinché si prenda coscienza di questa situazione”. 

Lunedì 1° marzo, l’appuntamento è per le 10, con un corteo per le vie di Reggio Emilia (partenza dal Monumento ai martiri del 7 luglio).

Il programma completo è visibile cliccando qui

Il Blog di Guastalla 5 Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Guastalla 5 Stelle
Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento".

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog NON potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.