Home / Politica / A Bologna, Giovanni Favia cittadino e consigliere a 5 Stelle, fa già la differenza
Bologna: i dati di «controllocittadino» Chi lavora di più in Consiglio Comunale? Perdono i big, vince Giovanni Favia, grillino e prossimo candidato Presidente per il MoVimento 5 Stelle alle regionali 2010 per l'Emilia Romagna [...]

A Bologna, Giovanni Favia cittadino e consigliere a 5 Stelle, fa già la differenza

Bologna: i dati di «controllocittadino»
Chi lavora di più in Consiglio Comunale? Perdono i big, vince Giovanni Favia, grillino e prossimo candidato Presidente per il MoVimento 5 Stelle alle regionali 2010 per l’Emilia Romagna.

A Bologna c’è un’associazione composta da cittadini italiani e stranieri, di varie professioni ed estrazioni sociali, uniti da una responsabilità comune: promuovere la cittadinanza attiva e il controllo diffuso delle istituzioni italiane. ControlloCittadino promuove il controllo diffuso delle istituzioni da parte dei cittadini.

Bene, quest’associazione ha pubblicato i dati relativi ai primi sei mesi di attività dei consiglieri comunali di Bologna (Luglio-Dicembre 2009).
Da sottolineare che i dati di ControlloCittadino sono reperiti direttamente da cittadini volontari durante tutte le sedute del Consiglio Comunale del 2009 e si riferiscono agli ordini del giorno, gli interventi e le mozioni presentate da ogni singolo consigliere. Diversamente dalla ‘semplice’ lista delle votazioni e presenze pubblicata dal Comune a fine anno, l’analisi di ControlloCittadino entra nel merito delle iniziative sostenute da ogni rappresentante e delle tematiche più discusse.

Ma veniamo ai risultati, che hanno visto al primo posto Giovanni Favia della Lista Civica Beppe Grillo 5 Stelle di Bologna. Per alcuni forse potrebbe essere una sorpresa, per noi no di sicuro. Abbiamo già parlato della differenza che c’è fra un Cittadino che fa Politica ed un politico che vive di politica e questi risultati non sono che una conferma.

Inoltre, siamo sicuri, che se esistesse un’associazione di controllo di questo tipo in tutte le altre città in cui all’interno del Consiglio Comunale è presente un Cittadino a 5 Stelle, il risultato sarebbe il medesimo. A partire dalla nostra provincia di Reggio Emilia dove i nostri Consiglieri a 5 Stelle di Guastalla (Davide Zanichelli), Reggio Emilia (Matteo Olivieri, Vito Cerullo, Davide Valeriani) e Rubiera (Claudio Pifferi) stanno lavorando, tra mille difficoltà, alla grande.

Tornando ai dati di Bologna, ricordiamo che Giovanni Favia, che è risultato il migliore nei primi sei mesi di mandato, è anche il candidato Presidente del MoVimento 5 Stelle per le prossime regionali dell’Emilia Romagna.

Quindi, Cittadini Emiliani, ricordatevelo quando sarete chiamati alle urne il Marzo prossimo.

7 commenti

  1. Grande Favia… anche lui era presente a Reggio Emilia con Beppe Grillo alla Festa del Tricolore per chiedere un Parlamento Pulito!
    E’ proprio dalle piazze che si parte… dalla gente… dagli ideali!
    Complimenti a tutti i Consiglieri a 5 Stelle e….
    …. alle regionali votiamo noi stessi…. VOTIAMO FAVIA!!!!!!!!!

  2. Che fantastico risultato!!!
    io, ovviamente, non dubito dell’operato dei consiglieri 5 Stelle, ma averne anche una conferma dagli stessi cittadini é decisamente appagante!
    …ripaga un po’ dei tanti sforzi fatti (e ancora da fare), delle delusioni e delle porte chiuse in faccia!
    grazie Giovanni!!!
    ….continua così, magari in regione???…… 😉

    …e poi, che dire di questi Cittani (con la C maiuscola) che, come direbbe Beppone, “con l’elmetto” entrano in Consiglio comunale e assistono a tutte le sedute, per verificare di persona l’operato degli eletti??!!
    …ce ne fossero di Cittadini come questi!!!!
    un grazie e un bravi anche a loro!!!!!

Il Blog di Guastalla 5 Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Guastalla 5 Stelle
Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento".

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog NON potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.