Home / Ambiente / Proiezione del film documentario “TERRA MADRE”

Proiezione del film documentario “TERRA MADRE”

PRIOEZIONE DEL FILM DOCUMENTARIO “TERRA MADRE” di Ermanno Olmi
Giovedì’ 10 Dicembre – ore 21 presso l’Agriturismo “VILLA ROSSINA “ a Buzzoletto di Viadana (MN)

In occasione del “TERRA MADRE DAY” e del 20° compleanno del movimento Slow Food, un documentario che affronta i temi legati al cibo e alle implicazioni socio-politiche ad esso connessi, e all’importanza  della
agricoltura per il futuro dell’alimentazione.

con la presenza di:
FRANCO PIAVOLI Regista
GILBERTO VENTURINI Resp. Slow Food Lombardia

La serata sarà arricchita dalla degustazione di prodotti tipici locali.

Un maestro del cinema mondiale propone il proprio punto di vista sul grande tema del cibo e sulle implicazioni economiche, ecologiche, sociali ad esso correlate. Ermanno Olmi costruisce un documentario, un film d’inchiesta limpidamente autoriale, che fa i conti con il destino del pianeta.
Il regista ci racconta degli ultimi tre convegni di Terra Madre a Torino. In quelle occasioni (e in particolare nel 2006) Carlo Petrini, ideatore di Slow Food, è riuscito a far giungere nel capoluogo piemontese persone che, in ogni angolo del mondo, la terra la amano, la coltivano e, soprattutto, la rispettano. E’ un documentario di denuncia quello di Olmi. Denuncia contro le sopraffazioni che anche in questo campo non si scontrano con i rigori della legge perché è il Dio Mercato che detta le non regole del liberismo più sfrenato. Ma non è solo questo. Grazie anche alla collaborazione con Piavoli e Zaccaro Olmi porta sullo schermo un atto di amore profondo che passa dall’elegia sulla vita a contatto con la Natura alla rispettosa e quasi invidiosa riflessione sulla vita di un uomo che ha avuto il coraggio di abbandonare la civiltà dei consumi per scegliere di vivere in un modo radicalmente diverso. Olmi ci ricorda anche che qualcuno ha pensato di preservare, nel Nord del nostro continente, i semi che rischiavano di scomparire in modo definitivo creando una sorta di Giardino dell’Eden nel ghiaccio. La Cineteca di Bologna, che è intervenuta nella produzione, è sicuramente consapevole di avere contribuito a creare un film che è un seme. Il suo compito è ora quello di conservarlo ma anche di metterlo a dimora ovunque sia possibile perché faccia maturare quel frutto prezioso che è la consapevolezza.

ISCRIVITI ALL’EVENTO SU FACEBOOK

l’iniziativa è promossa da:

NOI, AMBIENTE, SALUTE Via Vanoni, 36 Viadana  MN
Comitato Civico “Per Correggioverde, Dosolo, Villastrada”
L’ALBERO DELLA NATURA Via Baghella, 2 – Viadana  MN
PALM W & P Via Codisotto, 8 – Buzzoletto  MN

sponsor

2 commenti

  1. Marco Dallai

    Davvero bello il documentario. Da vedere assolutamente!!! Per certi aspetti ricorda molto il documentario realizzato da Rebecca Hosking e prodotto dalla BBC “Una fattoria per il futuro”

  2. Un vero successo!
    …ha partecipato un sacco di gente ed il documentario é stato bellissimo!!!!

    …ho deciso che alla prossima edizione di Terra Madre io non mancherò !!!

Il Blog di Guastalla 5 Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Guastalla 5 Stelle
Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento".

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog NON potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.