Home / Comunicati / Il MoVimento a 5 Stelle pronto per le regionali 2010

Il MoVimento a 5 Stelle pronto per le regionali 2010

E così adesso è ufficiale. Alle prossime elezioni regionali ci saremo!
Beppe Grillo ha infatto ufficializzato tramite il suo blog che il MoVimento a 5 Stelle sarà presente nelle liste candidate alle prossime regionali 2010 per l’Emilia Romagna. Oltre alla nostra regione, il MoVimento a 5 Stelle, si presenterà in Piemonte e Campania.

Questo il comunicato ufficiale dal blog di Beppe Grillo:

« La politica è morta, da molto tempo. Sono rimasti solo avvoltoi che si spartiscono le spoglie dell’Italia. Il pubblico diventa privato ogni giorno che passa. Il sociale oggetto di lucro. Scuola, sanità, acqua, energia, trasporti sono merce di scambio dei partiti. L’informazione non esiste più, è rimasta solo la propaganda governativa e della finta opposizione pagata dalle nostre tasse. Il Parlamento e il governo sono illegittimi. Il cittadino non ha potuto eleggere i suoi rappresentanti. Il Parlamento è incostituzionale, va sciolto e ripristinata la possibilità di votare con la preferenza. La Corte Costituzionale deve intervenire come ha fatto per il Lodo Alfano. Senza un Parlamento espressione degli elettori non c’è futuro, non c’è democrazia. Ci aspetta la dittatura conclamata o disordini sociali incontrollabili.L’Italia è un Halloween permanente,dall’Aquila a Messina, con Zucca d’Asfalto che si aggira sulle rovine. Ilare come un pagliaccio, pericoloso come un folle, con il suo sorriso di plastica. Una decina di persone si arroga il diritto di decidere per tutti. L’Italia è una torta. Una fetta a me, una fetta a te, una municipalizzata a lui. Le fette Piemonte e Veneto alla Lega, la fetta Lombardia a Formigoni e a CL, la fetta Emilia a Bersani, la fetta Lazio al PDL. E’ il federalismo spartitorio, la Lega italica dei nuovi proci che ci spogliano di tutto e si proclamano padroni. Il MoVimento a Cinque Stelle si presenterà alle prossime regionali che si terranno a marzo 2010. Siamo come Davide e Golia. Noi abbiamo solo la Rete, i MeetUp, il nostro entusiasmo e il miei incontri. Loro, tutto il resto. Siamo gli ultimi, gli esclusi, i derisi. Per questo ce la faremo. La mia forza e quella dell’organizzazione che mi sostiene sono limitati, senza fondi, senza soldi, senza informazione libera che parli di noi (a parte il Fatto Quotidiano) e con tutti i media contro. Dobbiamo fare delle scelte, anche se non mi piace. Per questo mi impegnerò in particolare in Emilia Romagna, in Campania e in Piemonte. Non posso però ignorare il “grido di dolore” che viene da tante Regioni d’Italia. Dal Veneto, alle Marche, alla Lombardia, alla Liguria. Per cui, se si presenteranno delle Liste a Cinque Stelle in tutte le Regioni, tutte le supporterò con le mie possibilità. Il Movimento è in fase di formazione e i tempi elettorali stringono. Per questo mi prendo la responsabilità di presentare i due candidati per Campania e Emilia Romagna: Roberto Fico e Giovanni Favia. Ho ascoltato molte voci nelle due Regioni e mi sembrano i candidati ideali. In futuro, dopo le Regionali, con le iscrizioni on line al Movimento, ogni scelta, ogni candidato,ogni punto del programma sarà votato dagli iscritti on line. Ognuno conta uno nel MoVimento. Ragazzi, datevi da fare. Siamo in guerra per la democrazia e dobbiamo vincerla. Loro non si arrenderanno mai (ma gli conviene?). Noi neppure. »

Siamo sicuramente felici di questa notizia, dopo essere entrati in Comune, ora l’obiettivo è inoculare il “virus” pure nelle regioni. Sembra ieri di aver finito un estenuante campagna elettorale per le amministrative comunali 2009, senza finanziamenti e mezzi, ed ora di nuovo in pista… Ci aspettano lavoro e sacrifici, ma per un cambiamento dal basso, questo ed altro.

Visto che contemporaneamente alla prossima campagna elettorale, dovremo portare avanti tutti i progetti studiati per il nostro Comune e che quindi il lavoro non manca, considerando anche che le elezioni regionali sono dietro l’angolo a Marzo 2010, ABBIAMO BISOGNO DI TUTTI VOI!!!

Chiunque fosse interessato a partecipare attivamente si faccia AVANTI. E’ arrivato il momento di agire!!!

( I CITTADINI che fanno Politica: CARTA DI FIRENZE)

( I CITTADINI che fanno Politica: IL PROGRAMMA DEL MOVIMENTO A 5 STELLE)

15 commenti

    • ciao Carla!
      innanzitutto…sul sito di Reggio 5 Stelle puoi commentare esattamente come su questo!..il funzionamento é il medesimo.
      Anche io però ti consiglio di parlare con loro di persona, solo così potrai conoscerli meglio e valutare correttamente!

      poi…come Marco, neppure io conosco l’avvenuto, ora mi informo meglio, perché nel tuo articolo non c’é menzionato Matteo Olivieri, quindi non conosco la sua posizione.

      In fine, io ho capito benissimo il tuo sfogo, ma tu non hai capito noi….
      Ti ho fatto un semplicissimo esempio, per farti capire che la cosa che più ci preme sono i diritti e il benessere effetivo dei cittadini!!
      Tu come ti saresti comportata???

      Tu supponi una nostra accondiscendnza alle ideologie della destra…MA SBAGLI COMPLETAMENTE!!!
      e aggiungo che NON E’ CERTO CON POLEMICA STERILE CHE SI FA OPPOSIZIONE !!!
      …MA COI FATTI!!!!!!

      cavoli…se ci fosse andata bene l’attuale politica non ci saremmo “sbattuti” così tanto per creare le liste 5 stelle!!!

      …pensa che c’é anche chi ci accusa di essere decisamente poco collaborativi con l’attuale giunta!!!!!
      (…mentre io penso sia la giunta ad esserlo!!! 😉 )

  1. Ciao Ragazzi, dato che mi sembra dalle vs. risposte che non avete colto appieno il mio sfogo, vorrei tanto farmi capire del tutto, perche’ siete stati veramente gentili tutti e mi interessa che capiate questi meccanismi, perche’ anche se voi non volete nemmeno entrarci in questi discorsi, purtroppo ci siete dentro: quello che intendevo l’ha espresso bene la signora Liana Barbati in un articolo sull’informazione uscito stamattina.
    Ribadisco che per me è molto importante, quando ci sono questi bruttissimi segnali nell’aria, capire bene da che parte stare e lottare per starci e per cio’ che si crede. Vi riporto uno stralcio dell’articolo (nel quale ben inteso non si parla di Voi, ma il nostro vicesindaco spiega il perche’ del gesto di Riva) e vi lascio anche il link della pagina.

    “…Però Riva in consiglio comunale l’ordine del giorno di solidarietà al premier non l’ha votato ed è uscito…
    risp.”Avevamo, tramite la presidente Caselli, già espresso solidarietà. Quello era un odg pretestuoso, ed era stato oltretutto presentato dall’onorevole Alessandri con un preambolo che partiva dalle Br per arrivare ad Aq16
    che intendeva dire che anche a Reggio la violenza c’è ed è tutta a sinistra. Un preambolo che non c’entra nulla con l’episodio di Milano. Ma la solidarietà per un’aggressione vigliacca ad una persona, c’è: non so più come
    dirlo se non facendo volare una mongolfiera su Reggio.”

    …Dunque Riva ha fatto bene a non votare?
    Risp.”Certo, perché era una trappola. Se avessimo detto “no”, ci avrebbero rivoltato contro l’odg. Se voltavamo “sì”, apriti cielo!”

    Mi piacerebbe tanto che anche Olivieri rispondesse, ma dato che non ho ancora capito come scrivere sul sito di Reggio, lo posto qui da Voi,dato che ho visto che ogni tanto scrive anche lui, e poi mi siete piu’ simpatici!!!

    Ciao Ragazzi, in bocca al lupo per tutto, tanti auguri e Buone Feste
    Carla

    • Piacere di riaverti sul blog.
      Il confronto è sempre costruttivo.
      Purtroppo però, non sono aggiornatissimo sull’evento da te esposto.
      In ogni caso ribadisco che noi della Lista 5 Stelle voteremo sempre, alemno questo è il mio pensiero, in base alla proposta presentata, che sia di destra o di sinistra. Importante che la proposta sia TRASPARENTE e che sposi le nostre 5 stelle.

      Ti volevo anche rispondere al tuo precedente commento e soprattutto a questa piccola critica da te rivolta a Davide Valeriani:
      “se vuoi continuare a fare il nostro dipendente e dato che sei così giovane, ti consiglio una dose di umilta’ quando scrivi, perche’ le parole sono importanti, non si tirano conclusioni sui pensieri altrui, fallo con i tuoi amici, non con i tuoi elettori.
      Ti consiglio inoltre di fare un po’ di chiarezza sui vs.siti di Reggio perche’ non ci si capisce una mazza.”.

      Guarda… credimi… se c’è una persona assolutamente umile è proprio Davide. Trovare ragazzi di vent’anni così impegnati x il bene comune è praticamente impossibile. Se solo penso ai miei vent’anni… mi vien male… Di questi ragazzi ce ne vorrebbero a palate!!!

      Ti do un consiglio: vai a trovare i ragazzi di reggio ad uno dei loro banchetti, praticamente tutti i sabati sono presenti in centro città. Parla con loro, esponigli i tuoi quesiti e vedrai che ti risponderanno e sono sicuro che li apprezzerai.

      CIAO E BUONE FESTE ANCHE A TE!!!

  2. ciao a tutti,
    innanzitutto grazie per le risposte;
    posso riassumere il vostro pensiero dicendo che per voi quello che conta è il risultato? ok, lo posso capire…ma anche in questo momento?? quando lega e pdl dicono cose da far accapponare la pelle, da fascisti e xenofobi, vi sentite ancora di votare con loro, quando invece l’idv se ne va??
    Vi va bene Alessandri che sottointende una colpa ai ragazzi del Nobday o a Di Pietro per il fatto successo al nano? e subito dopo fanno approvare la solidarieta’ a Berlusconi, facendo passare tutto il bel discorsetto fascista fatto appena prima?perche’ guardate che è questo che vede il cittadino, i grillini firmano e l’idv se ne va.
    Non sarebbe stato meglio ribadire, come ha fatto Di Pietro e tra l’altro come avete fatto anche voi su questo sito in un altro articolo, che sono loro che fomentano odio da mesi?dopo gliela potete dare la solidarieta’, ma prima chiarite bene cio’ che pensate; va beh che avete a cuore i problemi reali, ma questo a Voi non sembra un problema reale? mettere la firma a fianco di gente che predica la xenofobia? io non gli rivolgerei nemmeno il saluto, a persone del genere;

    @Davide Valeriani:
    se vuoi continuare a fare il nostro dipendente e dato che sei così giovane, ti consiglio una dose di umilta’ quando scrivi, perche’ le parole sono importanti, non si tirano conclusioni sui pensieri altrui, fallo con i tuoi amici, non con i tuoi elettori.
    Ti consiglio inoltre di fare un po’ di chiarezza sui vs.siti di Reggio perche’ non ci si capisce una mazza.

    Per Marco, Olly e Davide Zanichelli: grazie mille a tutti.

    un ultima domanda poi chiudo: ma se non volete fare un partito, chi dovrebbe essere che poi raccoglie i vostri voti quando ci saranno le elezioni nazionali?
    perche’ come dedurrete, non so se vi votero’ ancora, in cuor mio speravo in un approccio un piu’ duro, ancora piu’ duro di quello di DiPietro;
    io non conosco Voi,pero’ conosco Beppe Grillo da trent’anni, a sono sicurissima che lui, se fosse stato lì, sarebbe uscito con Riva.

    ciao
    Carla

    • Ciao Carla, ho letto tutti i commenti precedenti e concordo con te sul comportamento che in questo periodo sta avendo la Lega ed il PDL.
      Ritengo anch’io però giusto votare favorevolmente o meno in base ai propositi e non al simbolo di partito, anche perchè il PD non è un “santo”…
      Non conosco personalmente Davide Valeriani nè Matteo Olivieri però penso che si stiano comportando bene, nel senso che pensano al bene del Comune e dei cittadini stessi.
      Le loro proposte sono tutte apprezzabilissime!
      Vorrei precisare che non sono “dipendenti” degli elettori ma rappresentanti perchè non sono stipendiati come l’amministrazione. La gestione di un blog porta via tempo e fatica ma lo si fa per informare tutti e nel migliore dei modi.
      Quindi concludo ringraziando tutti quelli che dedicano il loro tempo per gli altri; ringrazio inoltre anche chi, avendo dei dubbi ne parla cercando il confronto che è sempre costruttivo.
      Grazie!

    • Io non so come funziona un partito…il problema non è il partito in sè…il problema è che siamo in una “società partitocratica” e questo è il problema. Ormai i partiti sono ovunque, e, Carla, lo sai anche tu, in tutte le organizzazioni.
      Riguardo i fatti di Alessandri, votazioni, ed uscite di sala, francamente non c’ho capito molto…ma sono convinto che sai di cosa parli.

      Ma, rifletti su una cosa, la nostra realtà (delle liste 5 stelle) ci permette un controllo costante dei cittadini come te, cosa molto più che positiva e del tutto nuova (prova a fare gli stessi discorsi con gli altri partiti 😛 )

      Per l’espressione di voto nazionale, beh, le liste regionali saranno un buon banco di prova per vedere se quello che stiamo facendo è un buon lavoro oppure le persone preferiscono lo status quo. Dopo quei risultati si vedrà in maniera più coscienziosa, ma, senza dubbio, le liste civiche hanno fatto schizzare la partecipazione delle persone alla vita politica. Cosa che non piace ai cari vecchi detentori del “potere”(casta).

      Infine chiudo con una preghiera, io conosco la realtà di Guastalla, ed un po quella di Reggio. Siamo tutti ragazzi e ragazze alle prime armi, che stanno imparando e cercando di fare del loro meglio, e non retribuiti (ti garantisco che i 20-40 euro al mese non coprono nulla) quindi è volontariato. Ma in più abbiamo il costante contatto con le persone per cercare di capire come fare il meglio per le persone.

      Grazie e a presto :)

    • Riguardo all’umiltà, non mi sembra di aver fatto lo sbruffone o chissà che altro. Ho solo ipotizzato, visto che dal suo commento si capiva poco (e visto che anche altri l’hanno intesa come l’ho intesa io!), che lei non avesse ben chiaro come si lavora nell’amministrazione. Se un consigliere di minoranza per 5 anni vota contro ad ogni cosa proposta dagli altri senza analizzarla, solo perchè la propongono gli altri, non otterrà MAI NIENTE.
      Per il resto, la reinvito ai nostri banchetti e a fare quattro chiacchiere di persona, oltre che a scrivere sul nostro sito (che non mi sembra complicato da usare, ma se non capisce qualcosa, chieda pure, segnali cosa non va!).

      Insomma, signora Carla, massima disponibilità da parte nostra a chiarimenti o qualsivoglia altra cosa con qualunque persona, elettori, elettrici e non. Se poi per lei siamo degli inciucioni come D’Alema, degli arroganti o, addirittura, peggio di quelli dell’Italia dei Valori e non vuole darci modo di spiegarci, io ci posso fare poco, non crede?

  3. ciao Carla,
    Nonostante le esaurienti risposte già fornite mi sento di aggiungere anche la mia opinione…

    1. perché conosco Matteo da un paio d’anni e posso dire che é onesto e coerente, e in generale una splendida persona.

    2. Esempio:
    se tu sei favorevole alle energie rinnovabili, e la Lega é favorevole alle energie rinnovabili….cosa fai? voti contrario solo per non votare come la lega??? infischiandotene dei benefici per i cittadini e dei propri principi????
    credo proprio di NO, voteresti secondo coscienza, come é capitato di fare sia a Matteo che a Davide.

    3. Ti poni delle domande sull’operato dei Grillini, e probabilmente lo fai perche ci hai sostenuti, ed é giustissimo che tu lo faccia!
    ma, se sei una persona che non si ferma all’apparensa, prova anche ad analizzare l’operato, a livello locale, degli altri schieramenti ai quali, mi sembra di capire, secondo te dovremmo allinearci per posizione presa e senza spirito critico…. (al di là di quello che fanno poi ai vertici, nel caso di Di Pietro positivamente!)

    4. In fine una cosa che ti raccomando vivamente di fare per toglierti ogni dubbio (e che magari come cittadini informato tutti dovrebbero fare) é quella di partecipare al consiglio comunale!!!
    Così potrai vedere molte più cose di quelle che già si possono evincere da una votazione.

    Grazie per la possibilità di chiarimento…
    …e W Davide e Matteo e gli altri consiglieri 5 stelle!!!!! 😉

  4. ciao a tutti,
    sono una cittadina del Comune di Reggio e dato che sono venuta a sapere di votazioni a dir poco un po’ strane del Vs.Matteo Olivieri a Reggio volevo chiedere un parere anche a Voi, perche’ vedo che site piu’ attivi e pronti a rispondere dei vostri colleghi reggiani; sembra che nella maggior parte delle votazioni che si sono svolte all’interno del comune di reggio, Matteo abbia quasi sempre votato con lega,pdl e an; questa voce che molti dicono corrisponda a verita’ gira da mesi; io vorrei che fossero pubblicati i risultati delle votazioni, così da togliere ogni dubbio e mi piacerebbe che chiariste anche questo astio che avete nei confronti di idv, gli unici che in questo momento fanno opposizione in italia
    ..e se cio’ che si dice è la verita’, allora penso che dobbiamo saperlo tutti, e forse anche beppe grillo.
    scrivo anche a Voi quello che ho scritto sul sito dei ragazzi di Reggio, perche’ non capisco proprio…vorrei tanto che non fosse così…

    “parlate bene..ma come razzolate???con la lega!!
    ciao a tutti,
    io vorrei sapere perche’ continuate a votare con lega e pdl in comune,sapendo benissimo come la pensano e dopo il gran discorso di Alessandri che trattava la gente del nobday come terroristi. anche voi avete cominciato a
    razzolare male??
    spero di no, pero’ non siete piu’chiari come prima, mi
    dispiace, e questo lo pensano molti che vi hanno votato.
    Vorrei tanto vedere in rete attraverso il vostro sito i vari risultati delle votazioni”

    • Marco Dallai

      Ciao Carla,
      sinceramente non conosco le vicende del Consiglio Comunale di Reggio Emilia. Però conosco bene Matteo Olivieri e tanti dei ragazzi della Lista a 5 Stelle di Reggio Emilia. Tutti ragazzi che si stanno facendo un mazzo così per cercare di risollevare un paese, come il nostro, sempre più allo sbando.
      Per quanto riguarda le votazioni, noi abbiamo sempre detto che non c’è un problema di destra o sinistra. indistintamente, il nostro Consigliere, voterà a favore le proposte in cui ci identifichiamo. Tutto qui.
      Per quanto riguarda IDV, è vero probabilmente è l’unica degna opposizione in Italia. Ma attenzione perchè pure loro hanno parecchie “beghe” all’interno del partito. “Beghe” che se riuscissero a risolvere probabilmente avrebbero un sacco di voti e credibilità in più.

      p.s.
      le votazioni durante il consiglio comunale di Reggio, le puoi seguire direttamente via web dal sito istituzionale del comune di Reggio.

    • Ciao Carla,
      Ti parlerò con franchezza. Io non so se sei mai stata in consiglio comunale a Reggio,o in qualche altro comune.
      Vorrei trattare i 2 temi che hai esposto
      1 Il fatto che capiti che Olivieri voti in maniera assonante al resto dell’opposizione
      2 La critica che spesso viene mossa all’ IDV (partito di cui ammetto tra l’altro di provare simpatia)

      Il primo tema, ti dico, che, sedendo ai banchi di opposizione spesso si notano, nei testi proposti dalla maggioranza (qualunque maggioranza) degli aspetti diciamo “oscuri”…sui quali le opposizioni(specie di realtà piccole e dunque disinteressate) s’interrogano. Da qui mi viene facile pensare che la maggioranza di Reggio emilia proponga cose discutibili (e lascio a te supporre i motivi, ma prova soltanto ad ascoltare i discorsi di Favia a Bologna). E poi capisci perchè Olivieri a Reggio, Favia a Bologna, si trovano a votare contro le proposte di maggioranza. Ed allo stesso modo votano contro Alessandri e Co.

      2 tema. L’ IDV. Come ti dicevo, personalmente provo simpatia per l’ IDV. Ma, una volta, mentre ero a Bologna, parlando con altri ragazzi delle liste 5 stelle in regione, sentivo in tutti gli altri una forte diffidenza verso il movimento di Di Pietro(di cui mi sono anche interrogato).
      Ti spiego qual’è la situazione locale: in diversi comuni, nella nostra provincia e regione, l’ IDV siede nello stesso tavolo di maggioranza con il PD….e spesso, a livello locale, si vede affiancato con quest’ultimo a promuovere le “iniziative discutibili” di cui sopra. Da qui nasce la diffidenza dei cittadini che sostengono il movimento a 5 stelle, che sul piano nazionale è molto affine all’ IDV, mentre sul piano locale capiti di vederlo associato al PD anche nelle cose che “non vanno troppo bene”.

      Spero di esser stato chiaro….
      2 precisazioni: la prima è che, invece, qua a Guastalla, sono contento di avere ottimi rapporti con i ragazzi dell’ IDV, vuoi per il fronte comune d’opposizione e per la vicinanza di idee.
      La seconda è che, sull’operato di Matteo, personalmente, metterei la mano sul fuoco senza pensarci 2 volte.

      Sempre disponibile per spiegazioni
      Davide Zanichelli

      • Ah beh, allora, rispondo pure io :-).
        Premessa: le votazioni che Olivieri fa in consiglio comunale vengono messe sempre sul sito Reggio5Stelle.it, a distanza di qualche giorno per ovvi motivi di tempo nella stesura dell’articolo. Anche io faccio la stessa cosa, nel mio piccolo, in circoscrizione Nordest a Reggio Emilia (vedi http://www.daddy88.com/blog).
        In ogni caso, capisco le sue perplessità: anche io, prima di entrare nel meccanismo e di interessarmi di politica, pensavo che chi votasse come un altro volesse dire che era un suo alleato. E invece non è così!
        Il meccanismo è il seguente (i casi sono due): la maggioranza, che in Comune a Reggio è di centro-(sinistra) mentre a guastalla è di (centro)-destra, fa delle proposte e, in generale, l’opposizione vota contro, vuoi perchè sono proposte non in linea con il loro programma (come facciamo noi), vuoi per puro dovere politico (come fanno i partiti tradizionali). Secondo caso, un partito di opposizione fa una proposta: in questo caso non è assolutamente scontato che tutta l’opposizione voti a favore, non sono alleati.
        Dal canto nostro, noi ogni proposta la valutiamo senza guardare il partito che la propone e, se è in linea con il nostro programma, votiamo a favore. Capisco che sia difficile che Lega e PDL facciano proposte in linea con il nostro programma, ma a volte accade, forse perchè credano, come crede lei, che poi noi voteremo a favore tutte le loro proposte.
        Il discorso andrebbe ancora più approfondito. Visto che è di Reggio, la invito a passare da un nostro banchetto al sabato mattina in modo da scambiare quattro chiacchiere. Senza problemi.

        Riguardo all’IDV è già stato detto tutto, o quasi. Le consiglio solamente di leggersi questo lungo e corposo testo che riassume un po’ le nostre perplessità su quel partito: http://www.lavocedellevoci.it/inchieste1.php?id=244

        Mi scuso per non aver ancora risposto sul nostro sito, ma pensavo avesse scritto su Reggio5Stelle (i temi politici li affrontiamo lì) invece che su Grillireggiani. Riporto anche lì, comunque, la mia risposta!

  5. Voliamooooooooooooooooooooooooo

Il Blog di Guastalla 5 Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Guastalla 5 Stelle
Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento".

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog NON potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.