Home / Cultura / Radupo 2009 libera la fantasia!

Radupo 2009 libera la fantasia!

Nei giorni 2-3-4 ottobre ’09 si è tenuta al lido Po di Luzzara RE , la 9^ edizione del “RaduPo , raduno di burattinai e burattini sul Po.
L’iniziativa è nata da un’idea del grande burattinaio scomparso Otello Sarzi Madidini che partecipò alla prima edizione, negli anni successivi un gruppo di amici hanno tenacemente portato avanti l’evento tra mille difficoltà logistiche e finanziarie, purtroppo con scarso riscontro da parte delle istituzioni locali, mentre un ringraziamento speciale va alla Banca Reggiana di Guastalla e alla Fondazione Manodori che hanno creduto in questa iniziativa.

L’atmosfera che si respirava nei giorni e nelle notti, al chiaro di luna, del RaduPo era veramente magica!
Artisti che non si risparmiavano, offrendo spettacoli ad alto livello artistico, il pubblico che partecipava intensamente alle rappresentazioni, i bambini tolti dalla “droga“ catodica, piena di pubblicità e messaggi violenti, che potevano finalmente liberare la loro fantasia, immersi nelle favole e nelle leggende proposte dagli artisti.

Ma ci si chiederà come mai i burattini portati sulle rive del grande fiume, cosa significa?

Semplice rispondere: il fiume, da sempre luogo di aggregazione e di ispirazione artistica fantastica, basti pensare a Zavattini, Guareschi ecc., si sposa perfettamente con l’arte dei burattini, figlia delle più profonde tradizioni popolari legate alla storia delle nostre genti che abitano le due sponde del fiume.
burattiniQuest’anno i burattini hanno viaggiato anche in nave, “la Nena“ della cooperativa “Le Pagine“, come voleva Otello Sarzi e hanno offerto spettacoli nei porti dei paesi rivieraschi (Dosolo, Suzzara, Pomponesco) attirando un numeroso pubblico di bambini e adulti, quindi raduno itinerante a tutti gli effetti, senza confini e senza barriere.

L’iniziativa pensiamo si inserisca tra le più importanti che si svolgono lungo il percorso del fiume e ci auguriamo che le istituzioni sostengano maggiormente questo evento.

Antonio Campanini

Il Blog di Guastalla 5 Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Guastalla 5 Stelle
Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento".

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog NON potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.