Home / Sedute Consiliari / Consigli Comunali / Le macchinazioni e le contraddizioni del Consiglio Comunale di Guastalla

Le macchinazioni e le contraddizioni del Consiglio Comunale di Guastalla

Velocemente, spero di essere più breve e chiaro possibile.
Dopo il punto 3 dell’ ODG il capogruppo di maggioranza Mossini chiede di anticipare la discussione del punto 6 (?).
Alla richiesta di spiegazioni si avvale della facoltà di non addurre motivazioni e di conseguenza non risponde. Ovviamente alla maggioranza va bene così. Senza sapere il perchè questo punto viene anticipato.
Viene presentato brevemente il punto 6, che nella copia inviata a me menzionava solamente l’istituzione della figura del Vice presidente del Consiglio Comunale, al quale i consiglieri Gaioni e Taboni immediatamente propongono emendamenti.
La Maggioranza che propone emendamenti ad una propria proposta??

Udite udite, l’emendamento proposto da Gaioni introduce una modifica allo statuto comunale che recita
La commissione Finanza ed Affari Istituzionali dovrà studiare il modo per realizzare e regolamentare le riprese del consiglio comunale

In altre parole la modifica proposta anticipa in questo modo gli argomenti della nostra mozione sulle riprese video, mentre la nostra mozione viene messa in coda all’Ordine del giorno del consiglio.

Ora sì che comincia ad esser chiaro il perchè del cambio d’O.d.g. e degli emendamenti, no??
Ma non solo, in pratica lo statuto, con queste modifiche proposte, decide anche l’ordine del giorno di una commissione. Ma questo non è compito dello statuto!!
O sbaglio?

L’emendamento presentato da Taboni, invece, introduce così su due piedi “Il Consiglio Comunale dei Giovani”.

Tutto ciò ha sollevato numerose perplessità, che tutti i capigruppo hanno espresso…io stesso ho posto una domanda “ma perchè state facendo questo?…vorrei semplicemente saperne il motivo“…ma non ci hanno dato nessuna risposta
Dalla modifica dello statuto, a colpi di maggioranza, al silenzio sulle motivazioni per scavalcare la mozione, come mai?
…forse l’ansia di far bene per Guastalla??…i dont’ think so.

Da notare che a tutte le domande NESSUNO e sottolineo nessuno, ha proferito una sola parola. Stavolta nemmeno il vicesindaco ha parlato (forse ieri non era il suo turno?), e dunque durante le discussioni sono rimasti tutti zitti, a parte il presidente del consiglio comunale che, invece, ha parlato parecchio (forse ieri era il suo turno?).

Risultato?
Mozione annullata e Riprese consiliari discusse per dovere statutario nella commissione (???) e non per impegno politico amministrativo.
Il tutto, ribadisco, a colpi di maggioranza e senza la minima discussione dei temi.

Ah, già, quando é giunto il momento di presentare la nostra mozione il capogruppo di maggioranza Mossini mi ha anche chiesto se intendevo ritirare la mozione.
Un invito o un presa in giro? ….giudicate voi.

Prego chi era presente di contribuire con quanta maggiore oggettività possibile. Perchè la sola oggettività basta e avanza.

14 commenti

  1. Purtroppo con un’amministrazione ignorante e intollerante sarà difficile trovare un dialogo.
    Bisogna che tutta l’opposizione (maggioranza dei cittadini ) si faccia sentire , si dimostri intransigente e fiscale in modo da mettere in difficoltà questi avvoltoi incapaci e dislessici: occorre trovarli in castagna dentro e fuori dal consiglio comunale, a questi signori interessa solo la poltrona, dei cittadini se ne infischiano.
    Avanti tutta e ricordiamoci che l’unione fa la forza !

  2. per esprimere a pieno ciò che penso mi ci vorrebbe più tempo ed un avvocato come mavalaghedini…. 😉

    Ritengo che manovrare le sedute del Consiglio, con quel che ne segue, a questo modo, e cioè con ogni mezzo anche palesemente infimo e risibile purché lecito, sia abuso della propria posizione e totale disprezzo per i Consiglieri di Minoranza e per i cittadini che questi rappresentano!

    L’esperienza e l’esempio che arriva dalle alte gerarchie insegnano…
    complimenti, i piccoli politici crescono!

  3. Modificare lo statuto comunale senza discussione,senza motivare,senza dibattito perchè la maggioranza non ha aperto bocca! l’unica cosa che si è capito è che loro POTEVANO farlo (ringrazio il segretario). Al coreografo della messa in scena di ieri sera vorrei dirgli che il suo lavoro è stato molto scarso visto che l’opposizione ha capito immediatamente cosa stava capitando…beh dirà il coreografo ho 5 anni per perfezionarmi…complimenti perchè gli unici che siete riusciti ad offendere con l’atteggiamento omertoso sono e rimangono sempre i cittadini di Guastalla.

  4. VERGOGNA anche da parte mia URLATO CON IL MEGAFONO!!!!!!!!!!!!!
    Ma che razza di democrazia è questa?
    Purtroppo non ero presente fisicamente ma ho seguito su Twitter…VERGOGNA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Non stupiamoci se Berlusconi vuole cambiare la Costituzione… qui a Guastalla cominciano a cambiare lo STATUTO COMUNALE se c’è qualcosa che non gli piace…
    Ma scherziamo???? Sembra quasi una candid camera perchè spiegazioni non ci sono.
    Dopo lo scorso consiglio comunale in cui hanno bocciato gli EMENDAMENTI si sono prodigati a commentare sul sito che però la loro intenzione era quella di collaborare.
    Ma quale collaborazione se non c’è dialogo???
    Perchè hanno paura di comparire davanti la cittadinanza???
    … una risposta mi viene in mente…
    NOI CITTADINI PER L’AMMINISTRAZIONE DI GUASTALLA NON CONTIAMO NIENTE!!!
    …VERGOGNA…

  5. Quella di ieri sera è stata una presa in giro. Non saprei come definirla diversamente.
    Una presa in giro l’aggiramento della mozione ed una presa in giro il silenzio,
    Non so altrimenti come definirla.

    Voi che ne pensate?

    • Ciao Zani, non è stata una presa in giro, è stata una vergogna. Chiamiamo le cose con il loro nome. Cmq complimenti per l’opposizione ONESTA e COSTRUTTIVA che state facendo; purtroppo l’ “amministrazione comunale” sembra sempre più un regime da quello che mi raccontano e da quello che leggo in giro.

      Ma non si rendono conto che così attirano solo maggiori antipatie?

      Mah… non capisco.

      Saluti.

      ragazzi questi hanno vinto le elezioni col 40%… cosa credono di essere: i sovrani di Guastalla?!

      • questa la email appena inviata al lupo tramite il sito del comune :

        ritengo assolutamente vergognosi i giochetti che state sostenendo ad ogni occasione nei consigli comunali.
        A partire da quanto successo ieri sera per evitare le riprese video : siete delegati dalla cittadinanza per fare gli interessi e il bene della cittadinanza; ma dei cittadini, dei loro diritti , non ne tenete assolutamente conto ! Abbiamo diritto di poter seguire i consigli comunali , perchè così come rendiamo conto al nostro datore di lavoro ogni giorno, voi dovete rendere conto a noi di quello che fate coi nostri soldi e i nostri averi !! E ribadisco i nostri ! Il comune in quanto tale non esiste se non inteso come di l’insieme tutti i cittadini.
        Pertanto il comune non ha personali proprietà di cui potete liberamente disporre.
        Noi cittadini siamo i proprietari e voi siete solo delegati a rappresentarci e gestire i nostri beni !!
        Con il vostro comportamento e atteggiamento, non ci state rappresentando , ma vi state atteggiando a signori e padroni di guastalla.
        E noi a questo gioco non ci stiamo !!

  6. Io non ero presente ieri in consiglio,vi ho seguito su fb sperando fosse l’ultima volta,augurandomi che per il prossimo consiglio tutti avremmo avuto la possibilità di vedere i NOSTRI DIPENDENTI in diretta sul web. Devo proprio dire che ci speravo,ma ci credevo poco,e mi chiedevo anche quale stratagemma avrebbero tirato fuori dal cilindro per bocciare la nostra mozione….Beh,ci hanno spudoratamente scavalcato con un emendamento a sorpresa (chissà quanto ci avranno pensato in settimana,e a chi sarà venuta questa’idea geniale….??Forse al nostro caro vicesindaco,vecchio Lupo della politica guastallese…??),così facendo non hanno nemmeno avuto il bisogno di votare a sfavore della mozione,il tutto condito da una scandalosa mancanza di legittime spiegazioni…della serie “noi siamo noi,e voi non siete un c***o!”.
    Che dire,complimenti alla maggioranza,al loro concetto di democrazia tutto distorto e personale,se continuano così tra 5 anni saranno tutti pronti per una carica sempre più alta,dal comune,alla regione fino a Roma….

Il Blog di Guastalla 5 Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Guastalla 5 Stelle
Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento".

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog NON potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.