Home / Sedute Consiliari / Consigli Comunali / Dopo il primo consiglio d’insediamento ora si comincia

Dopo il primo consiglio d’insediamento ora si comincia

Guastalla si trova in una condizione particolare, diversa da quasi tutti gli altri comuni di Reggio perchè, per la prima volta dopo 60 anni di storia repubblicana, l’amministrazione Comunale ha cambiato schieramento.
Ciò catalizzerà di più l’attenzione della cittadinanza sull’operato della nuova amministrazione, che risulterà così molto più attenta a non fare passi falsi. E’ quindi il momento ideale per portare all’attenzione le principali iniziative della nostra lista.

In cantiere di idee ce ne sono parecchie e già da subito cominceremo a portarle in consiglio comunale. Daremo priorità a due problemi rimasti irrisolti fino ad oggi:

  1. La situazione di Via Bologna
    Denuncia sollevata da alcuni cittadini in passato e portata alla nostra attenzione da Rita Bertelli, tramite il blog, durante la campagna elettorale. Una zona di Guastalla a ridosso della ferrovia Parma-Suzzara in cui da anni passa un canale di scolo maleodorante e soprattutto anti-igenico in relazione all’alta densità abitativa del posto, infatti questo “fosso” si trova in diretta prossimità di numerose palazzine e condomini che continuamente convivono con cattivi odori specialmente nel periodo estivo. Un concreto interessamento a tale problema sarebbe un bel segnale da parte della nuova amministrazione, quella uscente non è riuscita a risolverlo…
  2. L’abbattimento delle barriere architettoniche
    Promuoveremo un reale intervento di abbattimento delle barriere architettoniche. Ancora oggi nonostante esistano adeguate leggi in merito molti luoghi pubblici non sono ancora accessibili a tutti i cittadini. Il neo Sindaco Giorgio Benaglia ha la delega per le competenze relative allo stato sociale, per ciò ci aspettiamo un forte interessamento a questo tema. L’abbattimento delle barriere architettoniche riguarda cose che possono sembrare banali, come gli scalini, i marciapiedi, le buche in strada ma anche il rispetto delle regole e delle norme in materia edilizia. Pertanto chiediamo interventi concreti per la realizzazione di percorsi cittadini coerenti alla normativa vigente, realizzati pensando a tutte le diverse abilità.
    Inoltre cercheremo FINALMENTE di far distribuire il libretto “Diversamente abili” che giace ormai dal lontano 2005 negli scatoloni dell’amministrazione comunale.

Ma non ci fermeremo di certo qui, infatti stiamo già lavorando alla promozione di iniziative importanti e più articolate.
Prendendo esempio anche da comuni vicini al nostro, come Suzzara, e con la speranza dell’appoggio della Lega Nord, anch’essa favorevole come più volte ribadito dall’onorevole Angelo Alessandri, proporremo con forza l’estensione della raccolta “Porta a Porta” a tutto il comune comprese le frazioni (anche Viadana, già attivamente da quest’anno, sta intraprendendo questa strada) e la successiva applicazione della tariffa puntuale. Solo così si potrà raggiungere un alta percentuale di raccolta differenziata (Suzzara è all’81%) avvicinandosi all’obiettivo finale che è RIFIUTI ZERO. In merito, stiamo già avendo contatti e consulenze con operatori del settore già impegnati da alcuni anni con il porta a porta a tariffa puntuale.

Altri temi su cui stiamo già lavorando sono:

  • l’ammodernamento informatico del comune e delle relazioni tra Amministrazione-Cittadino, da rendere TRASPARENTI AL 100%.
  • la realizzazione di progetti per l’adeguamento energetico di Guastalla.
  • la creazione di un gruppo GAS sia per l’acquisto di prodotti alimentari BIO e/o KM ZERO che per l’acquisto di terreni.
  • un ampio progetto per la riduzione degli sprechi energetici di Guastalla e la contemporanea promozione di un iniziativa come “FOTOVOLTAICO FACILE
  • … e tante altre idee virtuose uscite grazie alla collaborazione con le altre Liste Civiche a 5 Stelle della provincia e non.

p.s.
In riferimento all’idea della nuova amministrazione di costruire un commissariato di polizia a Guastalla, noi crediamo che ci siano molti modi per spendere i soldi, a questo destinati, in maniera più proficua!!!. Sopratutto considerando che a Guastalla è già presente un Comando di Carabinieri fisso.

Il Blog di Guastalla 5 Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Guastalla 5 Stelle
Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento".

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog NON potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.