Home / Eventi / Viaggi nell’era post-petrolio: corsi estivi 2009 dell’Associazione PAEA

Viaggi nell’era post-petrolio: corsi estivi 2009 dell’Associazione PAEA

Due corsi estivi per conoscere le Transition Towns e le alternative alla crisi ecologica ed economica globale.
Anche per il 2009 l’associazione PAEA (Progetti Alternativi per l’Energia e l’Ambiente) offre la possibilità di esplorare le alternative energetiche e produttive: per chi crede che sia sempre più urgente sganciarsi da un’economia basata sui combustibili fossili, due viaggi aperti a tutti – professionisti e non – nelle buone pratiche d’avanguardia europea.

RITORNO AL FUTURO – 26 luglio/3 agosto 2009
Alla scoperta delle Transition Towns e del Centre For Alternative Technology (CAT) di Machynlleth in Galles
Un’immersione al CAT di Machynlleth in Galles, punto di riferimento delle città inglesi che stanno riconvertendo le attività di produzione, consumo e servizio verso forme più indipendenti dai combustibili fossili. Tra il Centro, le visite e gli incontri con i rappresentanti delle Transition Towns, sarà possibile misurarsi con le tecnologie che vanno dal risparmio energetico al riciclo dei rifiuti, alla bioedilizia, al micro-eolico e idroelettrico, all’impiego di biomasse. Fondato alla metà degli anni ‘70 il CAT è fra i più importanti centri al mondo nel campo delle tecnologie alternative, delle fonti rinnovabili, della didattica ambientale.
Costo: 960,00 Euro (incluso vitto, alloggio, documentazione, traduzione).
Scarica il pieghevole informativo.

POLITICA, AMBIENTE, LAVORO – 8/17 agosto 2009
Corso residenziale al Centro per l’Energia e l’Ambiente di Springe (Germania).
Un corso residenziale presso l’Energie und Umweltzentrum di Springe/Hannover su bioedilizia, case passive, cogenerazione, solare termico, fitodepurazione, tecniche di risparmio idrico, impianti eolici, materiali isolanti, permacultura e alimentazione biologica. Sono previste visite guidate a località di eccellenza “energetica” come la fabbrica di pannelli solari Solvis – costruita con standard di casa passiva e ad emissioni zero – e il quartiere Kronsberg di Hannover, esempio di edilizia popolare a basso consumo con case passive, impianti solari ed eolici.
I partecipanti soggiorneranno al Centro, costruito con tecniche che consentono bassi consumi e dotato di un impianto di fitodepurazione, sistemi di recupero dell’acqua piovana, un sistema di micro-cogenerazione, collettori solari e impianti fotovoltaici.
Costo: 750,00 Euro (incluso vitto, alloggio, documentazione, traduzione).
Scarica il pighevelo informativo.

Info e prenotazioni:
TEL: 0522 605286,
info@paea.it
www.paea.it

Invio materiali e foto:
TEL: 0522-605286,
ufficio.stampa@paea.it

Chi è PAEA
L’associazione si occupa da oltre 10 anni di energie rinnovabili, risparmio energetico, bioedilizia, didattica ed educazione ambientale. Con la mostra itinerante “La Casa EcoLogica” si è presentata nelle piazze di circa 200 città italiane; nel 1996 ha affiancato la tournée di Beppe Grillo, nel 1998 ha girato la penisola con Greenpeace, nel 2002 e nel 2009 con il Ministero dell’Ambiente. Ha offerto consulenze a oltre 50 progetti in Italia e collaborato con architetti di fama internazionale tra cui Renzo Piano per la riqualificazione dell’Area Industriale Ex Michelin di Trento (2006).

Il Blog di Guastalla 5 Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Guastalla 5 Stelle
Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento".

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog NON potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.