Home / SVEGLIATEVI!!!

SVEGLIATEVI!!!

I Leccaculo!!!
A pochi giorni dalle elezioni amministrative per Guastalla il dibattito politico si fa sempre più serrato e aggressivo nei confronti di un candidato e dell’altro nei diversi schieramenti, sbandierando corruttele seguite da chiarimenti e confronti un po troppo rivolti alle questioni personali e mai con argomenti dedicati a proposte concrete per il futuro della nostra città.

Preferiamo stare fuori da questi giochi tra l’altro pilotati da giornali e giornalisti a loro piacimento, optiamo per parlare di proposte concrete che riguardano il nostro territorio, perché noi siamo e resteremo cittadini, e il cambiamento se lo vogliamo, deve arrivare dal basso, inutile aspettare che questi cambino il loro cervello ormai formato da anni dal potere del partito.
La forma partito è finita ed è il più grande tumore del nostro tempo. Dobbiamo trovarne la cura, ma non è così semplice.

Abbiamo cose più importanti che la diatriba politica fine a se stessa, pensando che sia utile a racimolare voti, abbiamo sempre manifestato il nostro disinteresse alla poltrona, perché non ne abbiamo bisogno per trasmettere il ns. messaggio che continuerà anche dopo le elezioni comunque vada…., chi sarà lassù sulla sua bella poltrona da Sindaco, magari su una “Comoda” sapete quelle poltrone che avevano i nostri nonni con la seduta aperta e sotto l’orinale, la consigliamo perché da un momento all’altro potrebbe essere colpito da improvvisi ed acuti attacchi di “cagarella”, perché noi saremo comunque lì a controllare e a rompergli le “balle” se non si comporta con trasparenza e rispetto verso i cittadini.

Non basta vincere le elezioni, e a volte la realtà locale non aiuta un sindaco che deve districarsi fra mille mafie e corruzioni locali. Non preoccuparti futuro Sindaco non sarài solo……ci saremo anche noi, ad aiutarti!

Noi vogliamo vivere la ns. vita e fare qualcosa per cambiare questo male che coinvolge tutti, anche per quei “rincoglioniti” che stanno ancora davanti ai giornali e alla TV credendo che la verità arrivi da lì, saranno poi quei “leccaculo” di alcuni giornalisti a scrivere di noi per guadagnarsi il pane e se non scriveranno o scriveranno “cazzate” ce ne sbattiamo altamente perché il ns. obbiettivo è quello di fare fatti per realizzare il ns. futuro.

Anche le uscite degli articoli sui ns. giornali locali che riguardano ciò che ha detto Beppe Grillo a Reggio Emilia sono state strumentalizzate a piacere a secondo della corrente politica del giornale, andate a vedere i video su you tube e ascoltate cosa ha detto Beppe e confrontatelo con quello che hanno scritto i giornali! Ridicolo! Cari giornalisti, prima di scrivere qualsiasi cosa tiratevi su i pantaloni, la pacchia sta finendo anche per voi, queste sono le prime avvisaglie, venite da noi in campagna a lavorare la terra, c’è ancora posto!!! E la prossima volta che vorrete guadagnarvi la pagnotta scrivendo di noi pensateci bene, perché non siamo noi, i cittadini, che abbiamo bisogno di voi, è il contrario!

Maturani Alfredo

Il Blog di Guastalla 5 Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Guastalla 5 Stelle
Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento".

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog NON potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.