Home / Cultura / Palazzetto dello sport: Ripensarne la progettazione?

Palazzetto dello sport: Ripensarne la progettazione?

Ieri mercoledì 10 Giugno, abbiamo appreso dalla stampa le prime dichiarazioni del neo eletto Sindaco Giorgio Benaglia e del Vice Sindaco Marco Lusetti.
Fra queste vorremmo parlare, essendo stato materiale anche del nostro blog, del progetto del Palazzetto dello Sport.

Questa la dichiarazione di Lusetti a l’Informazione di Reggio “Da ripensare la progettazione del Palazzetto dello Sport”…

Ci chiediamo…
Cosa significa “…ripensare la progettazione…” ?
Significa allungare ancora di più i tempi di realizzazione e i costi?
Significa non realizzarlo affatto?
o come ci auguriamo significa adeguarlo all’ottica del risparmio energetico, impiego di fonti rinnovabili e autosufficienza energetica?

Come già discusso su questo blog non realizzare questa opera o ritardarne ancora la realizzazione sarebbe problematico per varie realtà sportive locali e per tutta la comunità Guastallese.
Speriamo invece che nelle sue dichiarazioni Lusetti intendesse rivedere questo progetto in base agli intendimenti da campagna elettorale, del suo schieramento politico, espressi in riguardo ad Ambiente ed Energie Rinnovabili.

NOI come Cittadini CI ASPETTIAMO, quindi, una rapida realizzazione del Palazzetto, che segua le direttive del nostro programma incentrato su risparmio energetico ed energie rinnovabili, puntando all’autosufficienza energetica in modo da diminuire i futuri costi gestionali e di conseguenza le spese per gli utenti finali, i cittadini… come gli stessi Benaglia e Lusetti approvano nella loro intervista, sostenendo la necessità di “servizi ai cittadini e tagli alle spese”.

4 commenti

  1. francesco bacchiavini

    potrebbe essere un errore fatale x il sindaco non fare il palazzetto!!! occhio alla sedia a rotelle…

  2. IL PALAZZETTO! VOGLIAMO IL PALAZZETTO!

  3. Luca Pecchini

    Si possono vedere al seguente link i progetti che erano stati proposti,se non mi sono sbagliato:

    http://europaconcorsi.com/results/68338-Palazzetto-dello-sport-a-Guastalla-RE-/rankings

    Ho dato una letta veloce e mi è sembrato comprendere che già i progetti presentati portano avanti una certa sensibilità verso il risparmio energetico e le rinnovabili, forse un occhio di riguardo è dato dal terzo classificato.

    Quindi non capisco in che cosa ci sia da rivedere questo progetto (ormai necessario a guastalla: mi ricordo ancora quando andavamo tutti a vedere le partite di basket alla Bruno Rossi, la palestra si riempiva di gente entusiasta che si faceva fatica a sedersi), forse si può integrare ancora di più la scelta progettuale attuata con innovazioni tecniche migliori (es materiali con resa migliore, più ecologici, impianto fotovoltaico/termico ecc..)
    Comunque bisogna essere fiduciosi perchè si dichiara di ripensare alla progettazione e alle sue modalità (cosa che reputo personalmente futile e solo uno spreco di altro denaro e tempo) e non alla sua realizzazione.
    Da “gioioso giocatore baskettaro” a guastalla conosco moltissimi guastallesi che attendono con ansia che l’entusiasmo sportivo locale sia rivalutato pienamente.
    Mi sto forse sbagliando?

Il Blog di Guastalla 5 Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Guastalla 5 Stelle
Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento".

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog NON potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.