Home / Politica / il Programma: “Mobilità e Viabilità”

il Programma: “Mobilità e Viabilità”

Elaborare un piano complessivo, capace di definire concretamente regole, modalità, spazi, interventi, azioni, sperimentazioni utili a favorire una mobilità più a misura di cittadini e rispettosa dell’ambiente. Tale piano dovrà prevedere iniziative di sensibilizzazione e di educazione alla mobilità sostenibile quali:

  • PediBus e BiciBus (per andare in sicurezza a scuola a piedi o in bici. Due adulti, un “austista” davanti e un “controllore” dietro, accompagnano gli scolari che vengono raccolti alle “fermate” predisposte lungo il cammino casa-scuola, rispettando l’orario prefissato).
  • iniziative varie che educhino all’utilizzo della bicicletta, alla sua scoperta come fenomeno di costume, di sport, di storia ma soprattutto di prevenzione sanitaria;
  • giornata annuale della mobilità sostenibile (“Oggi lascio l’auto in garage”);
  • sperimentazione di nuovi sistemi sostenibili di trasporto come il Car-pooling (più persone nella stessa auto, che si mettono d’accordo per usare lo stesso mezzo per lo stesso percorso), in collaborazione con la Banca del Tempo.
  • Implementazione, miglioramento e messa in sicurezza delle piste ciclabili.
Il Blog di Guastalla 5 Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Guastalla 5 Stelle
Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento".

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog NON potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.