Home / Guastalla / Elezioni 2009 / Candidati Consiglieri / Marco Dallai – Candidato Consigliere – Elezioni 2009 Guastalla

Marco Dallai – Candidato Consigliere – Elezioni 2009 Guastalla

Marco Dallai Candidato ConsigliereSono nato a Reggio Emilia e vivo a San Rocco, frazione di Guastalla… praticamente da sempre…
Sono impiegato da ormai più di 10 anni in uno studio Guastallese che si occupa di Comunicazione Visiva.

Sono INCENSURATO, merce rara di questi tempi, e questa è la mia prima esperienza politica.

Ho 37 anni ma purtroppo non per molto visto che a breve saranno 38…
Il tempo scorre…  davvero veloce, sempre più veloce… e proprio questo deve farci riflettere e capire che è giunto il momento di farsi su le maniche e fare qualcosa per contrastare una situazione generale, che in Italia, sta prendendo una piega davvero preoccupante.

La nostra classe politica… anzi scusate… togliamo pure la parola “nostra” perchè di nostro c’è ben poco visto che sono praticamente tutti auto-nominati… sta perdendo il lume della ragione. Parla della necessità della realizzazione di grandi opere (aggiungo io con i nostri soldi), quali la già famosa TAV, il Ponte sullo Stretto (e vai con altra cementificazione, inutile e già di partenza sconveniente per molti e conveniente per pochi)… e addirittura il ritorno al Nucleare, in barba ad un referendum popolare che ne sancì l’abbandono, alla sismicità elevata di tutta la nostra penisola e ai suoi costi, effetti ed enormi rischi. Tra l’altro questo sarà un problema che probabilmente ci toccherà da vicino visto che viviamo sulle rive del Po ed una centrale nucleare per funzionare ha bisogno di grandi quantità di acqua per la refrigerazione.

Ma non voglio dimenticare anche il continuo perseverare con gli inceneritori e badate bene che il loro nome è proprio questo INCENERITORI. C’è la tendenza a chiamarli TERMOVALORIZZATORI… bel nome davvero… peccato solo che c’è lo siamo inventati noi… sai com’è… fa più bella figura davanti alle persone…  e poi…  scusate ma cosa valorizzano? Inoltre i bilanci di tutti gli inceneritori, se non fossero sostenuti dai nostri soldi tramite le sovvenzioni statali, ad esempio i famosi CIP6, sarebbero tutti in ROSSO.
Questa questione Inceneritori ci tocca da vicinissimo, perchè forse non sapete che noi della bassa viviamo nella zona più nera d’Italia in fatto di inquinamento da polveri sottili… e prima o poi ne pagheremo le conseguenze.

Abbiamo l’obbligo di fare qualcosa, se non per noi, per il nostro prossimo ed è proprio questo l’obiettivo di questa Lista… cominciare a far qualcosa partendo dal basso… dal nostro comune… con linee guida semplici e chiare: trasparenza e partecipazione nella gestione del comune, risparmio energetico e rifiuti zero, una migliore gestione del territorio ecc…

Come fare a realizzarle? Come fare a finanziarle?

Per prima cosa EVITANDO LA MAREA DI SPRECHI che è intrinseca in ogni amministrazione comunale e poi grazie anche al supporto di varie realtà che oggi sono già attivissime sul territorio come l’Associazione dei Comuni Virtuosi, il Movimento della Decrescita Felice di Maurizio Pallante e tante realtà comunali già indirizzate su questa strada, vedi Capannori, vedi Cassinetta di Lugagnano (il primo comune in Italia ad aver adottato un PSC a crescita ZERO), vedi Provaglio d’Iseo con il Fotovoltaico facile e per stare vicino a noi dico Viadana dove quest’anno si è allargata la raccolta differenziata porta a porta a tutte le frazioni… e infine Suzzara che con l’adozione della Tariffa Puntuale accostata al porta a porta, vale a dire pagare solo i rifiuti indifferenziati, a fine 2008 ha raggiunto l’80% di raccolta differenziata.

Queste sono realtà, non parole!!!

Qui a Guastalla qualcosa si è già fatto ma bisogna fare di più!
Se lo hanno fatto loro, possiamo farlo anche noi.

Chiudo dicendo che per me questa esperienza politica all’interno delle liste civiche 5 Stelle “beppegrillo.it” (sono candidato consigliere sia a Guastalla che a Reggio Emilia) è la logica conseguenza di un cammino già avviato da circa due anni. Cioè da quando frequento l’Associazione degli Amici di Beppe Grillo di Reggio Emilia. Ragazzi fantastici che da ormai 4 anni lavorano sul territorio con iniziative stupende: GAS Gruppi di acquisto solidale, un Bosco al Campovolo, l’Orto del MeetUp, Gadget da materiale riciclato, Acqua pubblica, Mercatini a Km ZERO, Addio al Nucleare, ecc. non sto qui ad elencarvele tutte altrimenti vien notte… vi basta andare sul sito del MeetUp dell’associazione o sul portale Grillireggiani e ve ne farete un idea.
Ed è anche grazie a loro se esiste questa Lista Civica 5 Stelle a Guastalla… “Non un altro partito ma una rete”… una rete fatta da Cittadini come te!

Grazie
Marco Dallai

4 commenti

  1. Ciao Matteo!!!!!!!!
    non ti devi scusare… ti capiamo perfettamente.
    Ieri sera ti abbiamo visto su HABITAT e come sempre… LI HAI FATTI NERI!!!

    Se poi per i prossimi nostri eventi riuscirai a liberarti, noi ti aspettiamo volentieri!!!

  2. vai marco stendili tutti. scusatemi se non sono riuscito a venire ma qua si scoppia. in bocca al lupo ragazzi!!

  3. Davide Zanichelli

    “La nostra classe politica”….tu toglieresti la parola “nostra”….io toglierei anche la parola “classe”….è una parola che non si meritano più.

    Se la politica funzionasse a dovere non ci sarebbe questo proliferare di liste civiche, e questo è uno dei motivi per cui esistiamo, perchè la politica deve tornare ad essere al servizio della comunità.

Il Blog di Guastalla 5 Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Guastalla 5 Stelle
Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento".

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog NON potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.