Home / Politica / Reggio Emilia: Venerdì 17 Acqua Pubblica – Tutti in consiglio comunale

Reggio Emilia: Venerdì 17 Acqua Pubblica – Tutti in consiglio comunale

Leggiamo e riportiamo dal MeetUp degli Amici di Beppe Grillo questa notizia che merita senza dubbio un grande risalto.
GRANDI RAGAZZI!!!!!!!!!!!!!!!!!!

di Tommaso Dotti (Comitato Acqua Bene Comune)

“Venerdì 17 alle 16 andiamo in consiglio comunale.
Il Comitato Acqua Bene Comune ha raccolto le trecento firme necessarie per presentare una mozione in consiglio comunale. Chiediamo il totale scorporo della gestione del servizio idrico dalla privatizzazione di Enìa-Iride…chiediamo che l’acqua sia considerata un BENE COMUNE.

I lavori del consiglio comunale terminano il 22 aprile. Dopo quella data non si farà più niente fino a nuova legislatura. Intanto però i processi di privatizzazione vanno avanti.

Il comune continua a rimandare la discussione. I cittadini non POSSONO ESSERE IGNORATI!

Volenti o nolenti la seduta si farà. Il nostro relatore sarà Rosario Lembo .

Passate parola a più contatti riuscite. Dobbiamo portare gente in consiglio comunale. Come dice il proverbio “o la va o la spacca”..se non va questa volta mi sa che l’acqua possiamo darla per persa…

Rosario Lembo è tra i fondatori di Mani Tese, segretario del Comitato Italiano del Contratto Mondiale sull’Acqua, direttore dell’Università del Bene Comune, nella segreteria del Forum Italiano dei Movimenti per l’Acqua e reduce dal forum internazionale di Istanbul.

Questa è la Lettera scritta il 14 Aprile

Qui trovate il testo della mozione presentata il 6 marzo con le firme.

Questa è l’intervista a Rosario Lembo

Questo è l’intervento di Riccardo Petrella sull’acqua all’assemblea di Firenze.

Un commento

  1. Ragazzi siete fantastici!!!
    I cittadini non POSSONO ESSERE IGNORATI!

Il Blog di Guastalla 5 Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Guastalla 5 Stelle
Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento".

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog NON potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.