Home / Politica / AGADEZ: La rotta dell’Uranio e dei Clandestini

AGADEZ: La rotta dell’Uranio e dei Clandestini

Dopo aver visto questi 2 video, ho riflettutto per 10 minuti in silenzio.

NUCLEARE SI?
SOLARE NO?
SICUREZZA ED ESERCITO SI?
FAME MONDIALE E CLANDESTINI NO?

Ci sarebbero tante parole, discorsi, motti elettorali da dire ma le immagini non si possono fermare perchè arrivano al cuore. Proprio per questo le immagini devono essere filtrate, devono restare nascoste. Non è necessario che la gente sappia tutto, solo quello che fa comodo alle persone giuste.

Non so se voi avete mai letto “1984” di un certo Orwell, se avete 5 minuti ogni tanto fatelo, a me sembra di vivere perfettamente in quella realtà e se proverete anche voi la mia stessa sensazione, non stupitevi.
Alla fine la cosa importante è che abbiate, quando andate a far shopping, un bel marchio D&G (in ferro semicolorato alluminio) impresso sul culo a solo 200 eurini con mastercard!
(la D sulla chiappa sinistra, la G sulla chiappa destra, il ferro della “&” proprio in mezzo: non vi faccio un disegnino, ma provate comunque a usare la fantasia)

Luca

Un commento

  1. Olivia Ardioli

    GRANDEEE LUCA!!!
    …anch’io ho letto “1984″ di Orwell ed ho fatto la tua stessa riflessione!!!
    …un mondo in cui la percezione della realtà viene distorta dai media e quindi se comandi i media comandi la realtà!…

    mi ricorda qualcosa……

Il Blog di Guastalla 5 Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Guastalla 5 Stelle
Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento".

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog NON potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.